Header Top
Logo
Martedì 28 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Chiesa: card. Pell, denunciare a polizia chi si macchia abusi sessuali

colonna Sinistra
Venerdì 25 ottobre 2013 - 18:16

Chiesa: card. Pell, denunciare a polizia chi si macchia abusi sessuali

(ASCA) – Venezia, 25 ott – Vanno denunciati alla poliziacoloro che si macchiano di abusi sessuali. Lo ha detto ilcardinale George Pell, arcivescovo di Sidney, e componentedel collegio cardinalizio nominato dal Papa per le riforme,intervenendo all’inaugurazione dell’anno accademico delloStudium generale Marcianum, in basilica di San Marco, aVenezia. ”Sappiamo dalle rivelazioni sugli abusi sessualiche peccati e crimini gravi e reiterati non solo causanograndissimo dolore a chi li subisce ma danneggiano eavvelenano la Chiesa. Il compito immediato – ha specificatoil porporato – e’ aiutare le vittime assicurando che quantisi sono macchiati di tali crimini saranno denunciati allapolizia e alle autorita’ civili”.

Pell ha aggiunto che ”mentre lavoriamo per sradicarequesto male dalla Chiesa e per proteggere i bambini e lepersone piu’ vulnerabili, l’insegnamento cattolico devecontinuare ad essere forte e chiaro rispetto alla realta’ delpeccato e del male in molti altri importanti ambiti.

Rifiutare di riconoscere i mali che sono frutto di alcunipeccati gravi in differenti ambiti costituirebbe nel lungotermine un danno enorme per la testimonianza cristiana e perla vita cattolica e per la gente che la Chiesa serve”.

I crimini devono essere denunciati alla polizia – hacontinuato Pell -, e le mancanze morali possono sempre essereriparate attraverso il pentimento, ma le eresie sianell’ambito della fede che della morale possono essere curatesolo attraverso la libera sottomissione e il riconoscimentodelle verita’ dell’insegnamento cristiano.

fdm/sam/

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su