Header Top
Logo
Sabato 18 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Roma:Giansanti (Civica Marino), lavori pubblici per rilanciare economia

colonna Sinistra
Mercoledì 23 ottobre 2013 - 14:35

Roma:Giansanti (Civica Marino), lavori pubblici per rilanciare economia

(ASCA) – Roma, 23 ott – ”I dati riguardanti l’impatto dellacrisi economica sul settore dell’edilizia a Roma negli ultimicinque anni sono drammatici. Crollo degli investimenti,attivita’ chiuse, lavoratori licenziati. A questo si sommal’emergenza abitativa. E’ il momento di una netta inversionedi rotta per uno dei settori trainanti dell’economiacittadina. La nuova Giunta, dopo anni di immobilismo, stalavorando a questo.

Sono stati finalmente sbloccati due bandi di housing socialeper circa 1000 alloggi, si sta riallestendo il bando dellaristrutturazione stradale, si sta procedendo ad unaricognizione del patrimonio immobiliare per un nuovoprogetto di dismissione che dara’ risorse per investimenti inopere e servizi pubblici”.

Lo dichiara in una nota il capogruppo della Lista CivicaMarino, Luca Giansanti, sottolineando che ”il settore deilavori pubblici puo’ e deve rappresentare nuovamente unelemento fondamentale nell’economia romana, soprattutto dalpunto di vista occupazionale. Tenendo tuttavia presente lanecessita’ di attivare procedure di gara di evidenza pubblicain ogni circostanza e limitare l’impatto devastante deimassimi ribassi.

Siamo d’accordo con il presidente dell’Acer Edoardo Bianchi:il rilancio dell’edilizia a Roma deve passare necessariamentedal dialogo e da una collaborazione fattiva tra imprese eamministrazioni locali. A partire da una proposta comune, nelsolco di quel patto civico auspicato oggi dal sindaco IgnazioMarino, che riguardi l’attivazione di un grande piano dirigenerazione urbana, con regole, strategie, interventifinalizzati alla realizzazione di uno sviluppo urbanosostenibile” ha concluso. bet/mpd

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su