Header Top
Logo
Martedì 28 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Vaticano: accordo tra S.Sede e Ungheria, modifiche a precedente del 1997

colonna Sinistra
Martedì 22 ottobre 2013 - 12:42

Vaticano: accordo tra S.Sede e Ungheria, modifiche a precedente del 1997

(ASCA) – Citta’ del Vaticano, 22 ott – Nella sede delParlamento ungherese a Budapest e’ stato sottoscritto ieril’Accordo tra la Santa Sede e l’Ungheria sulla modificadell’Accordo, firmato il 20 giugno 1997, sul finanziamentodelle attivita’ di servizio pubblico e di altre prettamentereligiose (”della vita di fede”) svolte in Ungheria dallaChiesa Cattolica, e su alcune questioni di naturapatrimoniale. Lo rende noto la sala stampa della Santa Sede.

L’accordo e’ stato firmato per la Santa Sede da mons.

Alberto Bottari de Castello, Arcivescovo titolare di Oderzo eNunzio Apostolico in Ungheria, e per l’Ungheria Zsolt Semjen,Vice Primo Ministro.

L’accordo, partendo da quello del 20 giugno 1997 tuttorain vigore, apporta ad esso alcune modifiche, che loaggiornano nel contesto delle nuove normative collegate conla Legge Fondamentale dell’Ungheria, promulgata il 25 aprile2011. In concreto, vengono regolati alcuni aspetti finanziariconcernenti l’insegnamento della religione nelle scuole, leistituzioni cattoliche dell’insegnamento superiore, ilrestauro e la salvaguardia del patrimonio religioso deimonumenti e delle opere d’arte in possesso di entiecclesiastici, la destinazione di una parte delle imposte afavore della Chiesa Cattolica, il reddito degli ex-immobiliecclesiastici non elencati nell’Appendice dell’Accordo del1997.

L’accordo, che consiste di 7 Articoli e 3 Allegati,entrera’ in vigore con lo scambio degli strumenti diratifica.

dab/cam

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su