Header Top
Logo
Giovedì 30 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Maltempo: Coldiretti, a rischio frane il 98% dei comuni toscani

colonna Sinistra
Lunedì 21 ottobre 2013 - 19:22

Maltempo: Coldiretti, a rischio frane il 98% dei comuni toscani

(ASCA) – Roma, 21 ott – Sono a rischio di frane ed alluvionicirca 280 comuni toscani che rappresentano il 98 per centodel totale. E ‘quanto afferma la Coldiretti nel commentaregli effetti dei nubifragi che hanno colpito la Toscana dovesui 10 capoluoghi presenti, ben sette – Firenze, Livorno,Lucca, Massa, Pisa, Prato e Pistoia – presentano addiritturail 100 per 100 dei comuni a rischio. Stalle e terreniallagati, smottamenti e frane che hanno interrotto l’accessoai terreni agricoli sono gli effetti della violenta ondata dimaltempo che ha provocato milioni di euro di danni colpendo amacchia di leopardo in Toscana, dai vivai del pistoiese alleolive del senese ma anche ortaggi mentre a Lucca si segnalanosono finiti sott’acqua gli allevamenti. A preoccupare gliagricoltori Coldiretti e’ la fragilita’ idrogeologica delterritorio insieme alla piena funzionalita’ della rete idricasuperficiale, fiumi, fossi e canali, che sono tenuti sottocontrollo per l’ingente massa d’acqua caduta in pochissimotempo. com-mpd/

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su