Header Top
Logo
Giovedì 20 Luglio 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Lazio: presentato Piano regionale triennale sulle tossicodipendenze

colonna Sinistra
Lunedì 21 ottobre 2013 - 21:06

Lazio: presentato Piano regionale triennale sulle tossicodipendenze

(ASCA) – Roma, 21 ott – L’Agenzia Capitolina sulleTossicodipendenze, Istituzione di Roma Capitale, informa chee’ stato presentato, all’Assessorato Politiche Sociali dellaRegione Lazio, il Piano Triennale Regionale sulleTossicodipendenze per le annualita’ 2014-2016, con unarichiesta di contributo pari a Euro 7.550.000.

Le proposte mirano a dare uno spazio adeguato alle attivita’di prevenzione e, segnatamente, agli interventi nelle ScuolePrimarie e nelle Scuole Secondarie di Primo Grado,completando la gamma degli interventi di prevenzione epromozione di stili di vita sani nelle scuole, gia’introdotti con i progetti e i servizi rivolti alle ScuoleSecondarie di Secondo Grado. Ulteriore punto di rilievo e’ laprogettazione riguardante le attivita’ di formazione esupporto ai genitori, ai docenti e agli operatori impiegatinei cicli scolastici interessati. Inoltre, il piano prevedeanche interventi, in aggiunta a quelli gia’ attivati sulterritorio di Roma Capitale, per la disintossicazione, ilrecupero e il reinserimento socio-lavorativo di minori egiovani adulti a rischio penale, con problemi ditossicodipendenza, oltre che ai poliassuntori anche in doppiadiagnosi.

Queste misure proseguono l’attuazione degli indirizzicontenuti nel Piano Programma adottato dall’AssembleaCapitolina, nel 2009, coerentemente con le linee guida delPiano di Azione Nazionale (PAN) sulle Droghe e del Piano diAzione dell’UE in materia di lotta contro la droga. Inoltrela rimodulazione dei Servizi erogati dall’Agenzia risultaessere coerente anche con le azioni proposte nella”Strategia dell’Unione Europea in materia di droga(2013-2020)”, finalizzate alla riduzione dell’offerta edella domanda di droga tramite una serie di interventiintegrati di prevenzione; di individuazione precoce deicomportamenti a rischio e di intervento tempestivo; diriduzione del rischio e del danno; di trattamento,riabilitazione e reinserimento socio-lavorativo finalizzatoal recupero della persona Il nuovo approccio introdottodall’Agenzia ha portato, sul territorio di Roma Capitale, uncalo delle morti per droga del 56,8% e rendendo Roma laCitta’ Italiana piu’ virtuosa in tal senso, una riduzionedell’utenza tossicodipendente attiva del 13,9% ed un aumentodei servizi erogati sul territorio del 26,7%.

red/mpd

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su