Header Top
Logo
Mercoledì 22 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Immigrati: intesa tra Struttura Missione Integrazione e Cattolica

colonna Sinistra
Lunedì 21 ottobre 2013 - 18:30

Immigrati: intesa tra Struttura Missione Integrazione e Cattolica

(ASCA) – Roma, 21 ott – Il ministro per l’Integrazione,Cecile Kyenge, domani, alle ore 15.00, presso il PoliclinicoUniversitario A. Gemelli di Roma interverra’ alla conferenza”I percorsi di salute dei richiedenti asilo e rifugiati”,promossa dall’Universita’ Cattolica del Sacro Cuore e dalCentro di Ricerca Universitario Health Human Care and SocialIntercultural Assessments – H.E.R.A., con il patrocinio delMinistero per l’Integrazione. Nel corso della conferenza, il Capo della Struttura diMissione del Ministro per l’Integrazione, Patrizia De Rose,firmera’ un protocollo di intesa con il Rettoredell’Universita’ Cattolica del Sacro Cuore, Franco Anelli.

L’intesa tra la Struttura di Missione del Ministro perl’Integrazione e l’Universita’ Cattolica del Sacro Cuore -Facolta’ di Medicina e chirurgia e Policlinico universitario”A. Gemelli” avvia un dialogo con un centro di ricerca ecura tra i piu’ importanti in Italia perche’ prosegua erafforzi la propria attivita’ di studio e di servizio infavore delle persone svantaggiate e a rischio di marginalita’sociale.

L’obiettivo del protocollo e’ quello di evidenziare chel’integrazione e’ un valore di riferimento per l’interasocieta’ italiana, indipendentemente dalla provenienza dicoloro che vi risiedono, e che l’esclusione sociale impedisceil realizzarsi di quella coesione economica, sociale eterritoriale cui la Costituzione italiana e il Trattato UEcostantemente si richiamano.

Spiega Kyenge: ”L’aggravarsi della crisi economicamondiale ha un impatto considerevole anche sulla salute diuna popolazione. La significativa presenza dei migranti inItalia ha reso solo piu’ evidente la necessita’ e l’urgenzadi studiare le cause del disagio fisico e psichico dellepersone a rischio di marginalita’ sociale. Credo cheoccuparsi dei migranti ci permettera’ di far emergere bisognie vulnerabilita’ che appartengono alla condizione di vastistrati della popolazione e di trovare risposte che possanoessere valide per l’intera collettivita”’. Alla conferenza interverranno: Marco Elefanti, Direttoreamministrativo dell’Universita’ Cattolica del Sacro Cuore(UCSC); S. E. Mons. Claudio Giuliodori, Assistenteecclesiastico generale UCSC- Presidente della CommissioneEpiscopale per la Cultura e le Comunicazioni sociali; RoccoBellantone, Preside della Facolta’ di Medicina e Chirurgiadell’UCSC; Maurizio Guizzardi, Direttore del Policlinicouniversitario ‘A. Gemelli’; Walter Ricciardi, DirettoreDipartimento di Sanita’ Pubblica, Policlinico ‘A. Gemelli’,UCSC; Roberto Bernabei, Direttore Dipartimento di Geriatria,Neuroscienze ed Ortopedia e del Centro di Medicinadell’Invecchiamento, Policlinico ‘A. Gemelli’- UCSC; GiovanniScambia, Direttore Dipartimento per la Tutela della Salutedella Donna e della Vita Nascente, del Bambino edell’Adolescente, Policlinico ‘A. Gemelli’- UCSC; Don AndreaManto, Direttore del Centro per la Pastorale della salute delVicariato di Roma; Prefetto Rosetta Scotto Lavina, DirettoreCentrale dei Servizi Civili per l’Immigrazione e l’Asilo;Musa Awad Hussein, Delegato del Presidente dell’Ordine deiMedici di Roma; Emanuele Caroppo, Segretario Generale escientifico del Centro di ricerca universitario HE.R.A.

red/mpd

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su