Header Top
Logo
Domenica 25 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Papa: non dimenticare preti e suore in case riposo, santuari di santita’

colonna Sinistra
Venerdì 18 ottobre 2013 - 11:09

Papa: non dimenticare preti e suore in case riposo, santuari di santita’

(ASCA) – Citta’ del Vaticano, 18 ott – ”Quando penso altramonto dell’Apostolo, mi viene nel cuore il ricordo di queisantuari di apostolicita’ e di santita’ che sono le case diriposo dei preti e delle suore: bravi preti, brave suore,invecchiati, col peso della solitudine, aspettando che vengail Signore a bussare alla porta del loro cuore. Questi sonoveri santuari di apostolicita’ e di santita’ che abbiamonella Chiesa. Non li dimentichiamo, eh”. Lo ha detto papaFrancesco nell’omelia, pubblicata da Radio Vaticana, dellamessa celebrata stamane a Santa Marta.

”Ma mi chiedo se noi cristiani abbiamo la voglia di fareuna visita, che sara’ un vero pellegrinaggio, a questisantuari di santita’ e di apostolicita’, che sono le case diriposo dei preti e delle suore? – ha proseguito Francesco -Uno di voi mi diceva, giorni fa, che quando andava in unPaese di missione, andava al cimitero e vedeva tutte le tombedei vecchi missionari, preti e suore, li’ da 50, 100, 200anni, sconosciuti. E mi diceva: ”Ma, tutti questi possonoessere canonizzati, perche’ alla fine conta soltanto questasantita’ quotidiana, questa sanita’ di tutti i giorni’. Nellecase di riposo, queste suore e questi preti aspettano ilSignore un po’ come Paolo: un po’ tristi, davvero, ma anchecon una certa pace, col volto allegro”.

dab/res

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su