Header Top
Logo
Venerdì 24 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Sud: Svimez, 2,7 mln persone sono emigrate negli ultimi 20 anni

colonna Sinistra
Giovedì 17 ottobre 2013 - 10:59

Sud: Svimez, 2,7 mln persone sono emigrate negli ultimi 20 anni

(ASCA) – Roma, 17 ott – Negli ultimi venti anni sono emigratidal Sud circa 2,7 milioni di persone. Lo segnala il rapportoSvimez sull’economia del Mezzogiorno 2013 presentato questamattina. Nel 2011 si sono trasferiti dal Mezzogiorno alCentro-Nord circa 114 mila abitanti. Riguardo allaprovenienza, in testa per partenze la Campania, con unapartenza su tre (36.400); 23.900 provengono dalla Sicilia,19.900 dalla Puglia, 14,200 dalla Calabria. In direzioneopposta, da Nord a Sud, circa 61mila persone, che rientranonei luoghi d’origine, soprattutto Campania (16mila), Sicilia(15mila) e Puglia (10mila).La regione piu’ attrattiva per ilMezzogiorno resta la Lombardia, che ha accolto nel 2011 inmedia quasi un migrante su quattro, seguita dal Lazio. Nel 2011 i cittadini italiani trasferiti per l’estero sonostati circa 50mila, 10mila in piu’ rispetto al 2010, indecisa crescita rispetto a dieci anni fa, quando erano34mila. Ma ad emigrare all’estero non sono i meridionali:solo il 30%, di cui circa uno su tre e’ laureato. Gliitaliani si sono diretti soprattutto in Germania, oltre unosu quattro (26,6%), in Svizzera (12,8%) e Gran Bretagna(9,5%). In dieci anni, dal 2002 al 2011, i meridionalilaureati emigrati per l’estero sono stati oltre 20mila. Nel2012 i pendolari di lungo raggio da Sud a Nord sono stati155mila, 15mila in piu’ rispetto al 2011.

rus/mau/ss

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su