Header Top
Logo
Mercoledì 28 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Roma: Usb, accolto appello Marino. Tpl garantito domani sera

colonna Sinistra
Giovedì 17 ottobre 2013 - 11:11

Roma: Usb, accolto appello Marino. Tpl garantito domani sera

(ASCA) – Roma, 17 ott – Il sindacato Usb annuncia in una notadi aver accolto l’appello lanciato nella tarda serata di ieridal sindaco di Roma, Ignazio Marino, e di aver, revocato neltrasporto pubblico locale, per la sola citta’ di Roma e perla fascia oraria 20/24, lo sciopero nazionale di venerdi’ 18ottobre. La richiesta del sindaco – sottolinea il sindacato – e’motivata dagli ingenti disagi che la concomitanza dellosciopero con la partita Roma-Napoli e con la manifestazionesindacale potrebbe provocare ai cittadini romani. L’ Unione sindacale di base ”non e’ insensibile allarichiesta del primo cittadino di ridurre gli inevitabilidisagi per la cittadinanza. La Usb – prosegue la nota – vuolepero’ sottolineare che l’improvvida scelta di spostare lapartita di cartello Roma-Napoli alla sera di venerdi’ e’stata assunta dal prefetto senza alcun rapporto con gliorganizzatori dello sciopero generale del 18 ottobre e senzatenere conto che lo sciopero, anche nei trasporti pubblicilocali, era stato proclamato da tempo”. Apprezzando comunque la disponibilita’ del Sindaco Marinoad un incontro con l’Usb per avviare il confronto sul futurodel Tpl a Roma, il sindacato ”decide di accettare l’invitodel Campidoglio a revocare lo sciopero, nella sola citta’ diRoma e nella di fascia oraria dalle ore 20 a fine servizio,sia per il trasporto di superficie, sia per le metropolitane,auspicando che questo gesto di buona volonta’ segni l’avviodi un confronto serrato e proficuo sul futuro del Tpl incitta’ con la nostra organizzazione sindacale, troppe volteimmotivatamente discriminata ai tavoli negoziali aziendali ecomunali”, conclude il comunicato.

com-stt

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su