Header Top
Logo
Domenica 25 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Roma: Ugl Sanita’, inaccettabile 170 esuberi al Fatebenefratelli

colonna Sinistra
Giovedì 17 ottobre 2013 - 20:29

Roma: Ugl Sanita’, inaccettabile 170 esuberi al Fatebenefratelli

(ASCA) – Roma, 17 ott -”Siamo pronti a sederci al tavolo diconfronto per trovare una soluzione allo stato di crisiannunciato dall’Ospedale dell’Isola Tiberina, a patto pero’che vengano mantenuti gli standard qualitativi che hannosempre contraddistinto il nosocomio e, soprattutto, i livellioccupazionali, perche’ il piano industriale diriorganizzazione che ci e’ stato prospettato oggi, con laprevisione di 170 esuberi, e’ inaccettabile”.

Lo dichiarano il segretario dell’Ugl Sanita’ Roma e Lazio,Antonio Cuozzo, e il coordinatore dell’Ugl Sanita’ Roma Nord,Antonino Gentile, al temine dell’incontro tral’amministrazione, la direzione generale del Fatebenefratellie le organizzazioni sindacali, aggiungendo: ”siamo convintiche un confronto aperto sia in sede aziendale sia in sederegionale sulla reale situazione del presidio ospedalieropotra’ non solo chiarire le responsabilita’ dei problemieconomici della struttura, ma anche scongiurare la riduzionedei livelli occupazionali e favorire il mantenimento deiposti letto presenti e dei servizi attualmente erogati”.

red/mpd

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su