Header Top
Logo
Domenica 19 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Priebke: Marino, Roma non ha avuto dubbi, nesuna ambiguita’

colonna Sinistra
Giovedì 17 ottobre 2013 - 17:20

Priebke: Marino, Roma non ha avuto dubbi, nesuna ambiguita’

(ASCA) – Roma, 17 ott – ”La posizione di Roma, della miaGiunta e la mia personale, di fronte al comportamento daassumere all’indomani della morte del criminale nazista, delboia delle Fosse Ardeatine, e’ stata da subito netta einequivocabile.

Priva di qualsiasi ambiguita’. Roma doveva scegliere da cheparte stare. Roma non ha avuto dubbi. Roma si e’ schierata,da subito, con chi ha sofferto ed e’ stato umiliato eprevaricato”. Cosi’ il sindaco di Roma Ignazio Marinointervenendo all’Assemblea capitolina in aula Giulio Cesarededicata al ricordo, alla Shoah. ”Roma doveva scegliere dache parte stare. Dalla parte di chi aveva perso la vita permano fascista e nazista. Dalla parte di quelle donne,bambini, uomini della nostra citta’ che subirono violenza,dolore e umiliazioni’? O dalla parte di chi costrui’ lapropria vita sull’odio razziale, sulla crudelta’ verso altriuomini, sull’adesione ad una idea fatta di orrore e dicrimini. Roma non ha avuto dubbi e ha scelto”. ”Lo dovevamoalla memoria delle vittime della deportazione, a tutti inostri concittadini che ancora portano le ferite di quelterribile 16 ottobre 1943. Lo dovevamo ai martiri delle FosseArdeatine e a tutti coloro che sono stati trucidati per manofascista e nazista. Lo dovevamo ai nostri giovani, perche’vogliamo che crescano nella consapevolezza di cosa e’ bene edi cosa e’ male”. bet/mpd

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su