Header Top
Logo
Giovedì 23 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Fao: Orlando, Italia pioniera con Piano di prevenzione dei rifiuti

colonna Sinistra
Mercoledì 16 ottobre 2013 - 17:13

Fao: Orlando, Italia pioniera con Piano di prevenzione dei rifiuti

(ASCA) – Roma, 16 ott – 20 milioni di tonnellate di cibopersi nel mondo, che potrebbero sfamare 40 milioni dipersone. Una grave perdita economica per il nostro Paese,pari all’1,19% del Pil, pari a 18 miliardi di euro. AndreaOrlando, ministro dell’Ambiente, nel suo intervento inchiusura della conferenza su perdita e sprechi alimentariorganizzato nel quartier generale Fao dal ministero degliEsteri in occasione del World Food Day, parte dai dati delrapporto Fao 2013 sugli sprechi alimentare, che denuncia chese lo spreco fosse un Paese, sarebbe il terzo stato piu’inquinante del pianeta dopo Usa e Cina. ”Parliamo, dunque di gravi perdite economiche e di unapressione insostenibile sulle risorse naturali – ha spiegatoOrlando – sulla quale, tuttavia, l’Italia puo’ dirsi pionieravisto che come ministero dell’Ambiente ci siamo dotati di unimportante strumento di programazione, il Programma nazionaledi prevenzione dei rifiuti, adottato lo scorso ottobre primadella scadenza indicata dalla direttiva europea dedicata”. Un’intera sezione del Programma riguarda proprio gliscarti alimentari, ”indicando diversi strumenti utili, inparticolare rispetto ai prodotti invenduti prossimi allascadenza o con imballo deteriorato”, ha ricordato Orlando,”o con misure da applicare nelle mense delle scuole,soprattutto per l’impatto pedagogico che puo’ avere, formandoil consumatore del futuro e del suo rapporto con il valorecibo. Penso – ha concluso il ministro – che un rapporto piu’stretto con il ministero dell’Istruzione possa aiutare inquesto senso”.

sis/mau

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su