Header Top
Logo
Sabato 25 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Fao: Martina, ogni famiglia italiana spreca cibo per 1.700 euro l’anno

colonna Sinistra
Mercoledì 16 ottobre 2013 - 16:22

Fao: Martina, ogni famiglia italiana spreca cibo per 1.700 euro l’anno

(ASCA) – Roma, 16 ott – Ogni anno nel mondo si perdono 1,3miliardi di tonnellate di cibo, ”che si traducono in unaperdita secca di 1.700 euro per ogni famiglia italiana. Unfenomeno cui possiamo e dobbiamo porre rimedio al piu’presto”. Il Sottosegretario all’agricoltura MaurizioMartina, delegato a Expo 2015, nel suo interventoall’incontro promosso dalla Direzione generale dellacooperazione del Ministero degli Affari Esteri su sprechi eperdite alimentari in occasione della World Food Day 2013, haricordato ”che si potrebbe recuperare uno 0,5 Pil, pari a8-9 miliardi di euro, con la valorizzazione del cibo e lalotta agli sprechi. Oltre il 20% della perdita globale dicibo e’ nel post-raccolto, il 24% movimentazione, il 35% tradistribuzione e consumo. Nei Paesi sviluppati il 40% del ciboviene buttato dalla grande distribuzione e consumatori.

Dobbiamo cogliere l’occasione del 2014, Anno europeo controlo spreco alimentare, per rispettare l’impegno assunto inEuropa di dimezzare questi sprechi entro il 2020”. In questa prospettiva Expo 2015, secondo Martina, ”offreuna occasione straordinaria di dialogo con i Paesi del mondosu un tema cosi’ particolare. Letta ha proposto all’Assembleadell’Onu che Expo rappresenti una piattaforma globale didiscussione multilaterale sul cibo. L’auspicio e’ che ilsemestre 1 maggio-31 ottobre 2015 in cui ospiteremo l’Expo aMilano rappresenti uno snodo decisivo nella Global FoodPolicy”.

sis/mau

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su