Header Top
Logo
Lunedì 26 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Priebke: esequie non celebrate, scontri e violenza ad Albano Laziale

colonna Sinistra
Martedì 15 ottobre 2013 - 21:32

Priebke: esequie non celebrate, scontri e violenza ad Albano Laziale

(ASCA) – Albano Laziale (Rm), 15 ott – Fuori il convento deiPadri Lefebvriani di Albano Laziale che ospita all’interno lasalma di Erich Priebke la tensione e’ alle stelle dopo cheesponenti dei Gruppi di estrema destra sono entrati incontatto con la ‘fazione’ opposta del presidio antifascistache protesta contro la presenza della salma dell’ex gerarcaSS nella cittadina dei Castelli romani. La violenza e’esplosa all’improvviso con lancio di oggetti e anche di unfumogeno mentre la polizia in assetto antisommossa staintervenendo per separare gli esponenti dei due gruppi.

”Io ho rimesso il mio mandato in merito alle sorti dellasalma di Priebke, adesso sono le autorita’ che devono uscireda questa situazione: hanno questo cadavere decidano lorocosa farne”. Lo ha detto Paolo Giachini, avvocato diPriebke, in attesa che venga deciso dove destinarla dopo chenon e’ stato celebrato il funerale, in seguito alle fortitensioni e alle proteste di piazza scoppiate nellacittadina.

”Io stesso – prosegue Giachini – ho chiesto di noncelebrare il rito poiche’ non e’ stato permesso alle personeche hanno conosciuto Priebke di parteciparvi. Si trattava di60-70 persone da accogliere in una cappella che ne avrebbepotuto contenere massimo 100, abbiamo anche assicurato che ilrito si sarebbe celebrato a porte chiuse, ma non ci e’ statopermesso perche’ quello che conta e’ continuare ad infierirecon questa persecuzione al di fuori di ogni minimo spiritocristiano”, ha concluso Giachini ribadendo che ”da questomomento non mi occupo piu’ di Priebke, il problema e’ delleautorita”’.

sst/mau

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su