Header Top
Logo
Martedì 25 Luglio 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Papa: no a cristiani idolatri. La strada e’ amare Dio e il prossimo

colonna Sinistra
Martedì 15 ottobre 2013 - 11:35

Papa: no a cristiani idolatri. La strada e’ amare Dio e il prossimo

(ASCA) – Citta’ del Vaticano, 15 ott – ”Anche oggi, ci sonotanti idoli e anche oggi ci sono tanti idolatri, tanti che sicredono sapienti. Ma anche fra noi, fra i cristiani, eh. Ionon parlo di loro, io rispetto loro, quelli che non sonocristiani. Ma fra noi, parliamo in famiglia, si credonosapienti, che sappiano tutto. E sono diventati stolti ecambiano la gloria di Dio incorruttibile con una immagine: ilproprio io, le mie idee, la mia comodita”’. Lo ha detto papaFrancesco nell’omelia, pubblicata da Radio Vaticana, dellamessa celebrata stamane a Santa Marta.

”Oggi, tutti noi, vado avanti, eh, non e’ una cosasolamente storica, anche oggi per la strada ci sono idoli,anche un passo avanti – ha aggiunto il papa – Tutti noiabbiamo dentro qualche idolo nascosto. Possiamo domandarcidavanti a Dio: qual e’ il mio idolo nascosto? Quello cheoccupa il posto del Signore”.

”Gesu’ consiglia – ha proseguito Francesco – non guardarele apparenze, andare proprio alla verita’. Il piatto e’piatto, ma quello che e’ piu’ importante e’ quello che e’dentro il piatto: il pasto. Ma se tu sei vanitoso, se tu seiun carrierista, se tu sei un ambizioso, se tu sei una personache sempre si vanta di se stesso o cui piace vantarsi,perche’ ti credi perfetto, fa’ un po’ di elemosina e quelloguarira’ la tua ipocrisia. Ecco la strada del Signore: e’adorare Dio, amare Dio, sopra di tutto e amare il prossimo.

E’ tanto semplice, ma tanto difficile. Soltanto questo sipuo’ fare con la grazia. Chiediamo la grazia”.

dab/cam

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su