Header Top
Logo
Lunedì 20 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Legge stabilita’: Marino (Pd), per comuni intollerabili altri tagli

colonna Sinistra
Martedì 15 ottobre 2013 - 16:43

Legge stabilita’: Marino (Pd), per comuni intollerabili altri tagli

(ASCA) – Roma, 15 ott – ”Concordo pienamente con la letterainviata dal presidente dell’Anci, Piero Fassino, alpresidente del Consiglio. Fassino ha indicato come negliultimi anni i comuni italiani abbiano pagato, in termini didiminuzioni del denaro trasferito, piu’ di qualunque altraistituzione del nostro paese. Abbiamo avuto 8 miliardi dieuro in meno per i trasferimenti e 8 miliardi in meno per ilpatto di stabilita”’.

Parole del sindaco di Roma, Ignazio Marino, nel rispondere aicronisti in merito ai possibili contenuti della Legge diStabilita’, ricordando che i comuni utilizzano questi soldiper i servizi essenziali da erogare ai cittadini e ”inquesto momento siamo in una situazione di disagio estremo enon e’ piu’ possibile tollerare altre riduzioni e per laservice tax auspichiamo che sia modulata in modo tale daessere inferiore alle tasse che esistevano precedentementeperche’ davvero bisogna mettersi nei panni dei cittadini e inquelli di chi li amministra”. bet/mpd

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su