Header Top
Logo
Giovedì 30 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Immigrati: Amnesty, bene ‘Mare nostrum’ ma non chiarezza su ruolo Libia

colonna Sinistra
Martedì 15 ottobre 2013 - 15:59

Immigrati: Amnesty, bene ‘Mare nostrum’ ma non chiarezza su ruolo Libia

(ASCA) – Roma, 15 ott – Bene l’Operazione ‘Mare nostrum’ daparte del nostro governo ma ci sono ancora dei punti dachiarire. Il primo e’ quello del ruolo che giochera’ nellavicenda la Libia. A chiarirlo e’ la portavoce in Italia diAmnesty interntional Giusy D’Alconzo. A margine di unconvegno organizzato dal Cir (Centro italiano rifugiati) aRoma sull’accesso alla protezione umanitaria per irichiedenti asilo, la rappresentante di Amnesty ha ricordatocome esista ”una responsabilita’ anche politica di Italia edEuropa per quanto di drammatico sta avvenendo nelMediterraneo. Una serie di normative sbagliate – ha detto -hanno spinto migliaia di persone a intraprendere viaggi nonsicuri e li hanno messi nelle mani dei trafficanti di essereumani”. ”Bene ‘Mare nostrum’ se avra’ i connotati dell’aiuto manoto che che la grande assente nelle analisi di questi giorni- ha aggiunto – e’ la Libia che consideriamo un paese nonsicuro e rispettoso dei diritti umani. Ricordo che ancoraoggi nei campi libici sono detenute migliaia di persone eanche bambini. la domanda e’ cosa si fara’ delle personeintercettate in mare?”.

Secondo Christopher Hein, presidente del Cir ”ogni passoche si fa per salvare gente in mare e’ benvenuto. Vabenissimo l’operazione ‘Mare nostrum’ e che l’Italia sifaccia avanti con fondi suoi e dell’Unione europea, – haaggiunto – ma prima bisogna chiedersi cosa si puo’ fare pertrovare un’alternativa alla partenza e a un viaggioinumano”.

”Non ci stanchiamo come Cir di dire che bisogna aprirecanali di ingresso legale e protetto in Ue, bisogna cambiarela legge e trovare un meccanismo affinche’ i profughi e irichiedenti asilo possano fare domanda di asilo pressorappresentanze diplomatiche o uffici creati appositamentedall’Ue prima di arrivare in Italia e in Europa”, haconcluso.

gc/

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su