Header Top
Logo
Giovedì 30 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Fame: Actionaid, nel 2012 aiuti alimentari per 3,7 mln di italiani

colonna Sinistra
Martedì 15 ottobre 2013 - 12:57

Fame: Actionaid, nel 2012 aiuti alimentari per 3,7 mln di italiani

(ASCA) – Roma, 15 ott – Al mondo una persona su otto non haaccesso al cibo. In Italia e’ in difficolta’ il 13,5% dellefamiglie. E 3,7 milioni di persone nel 2012 hanno ricevuto aiutialimentari, mentre sprechiamo 18,5 miliardi di euro di cibo. Lafame si puo’ sconfiggere solo cambiando il sistema produttivo edistributivo del cibo, un modello fallimentare che affama nonsolo i Paesi del Sud del mondo, ma anche 15,7 milioni di personenei Paesi ricchi. E’ l’obiettivo di Operazione Fame, la campagnadi informazione e raccolta fondi realizzata da ActionAid, al vianella Giornata Mondiale dell’Alimentazione, cui si potra’contribuire dal 21 al 31 ottobre con un sms solidale al numero 45508.

Un cucchiaio bucato, simbolo della campagna di Actionaid, e’stato inoltre inviato a Papa Francesco, ”l’uomo venuto daiconfini del mondo che con estrema semplicita’ ha messo al centrodel Suo impegno quotidiano lo scandalo delle ingiustizie edell’esclusione sociale”.

”Viviamo in un mondo attraversato da paradossi globali dovec’e’ chi mangia troppo poco, chi non mangia affatto, chi mangiatroppo e si ammala e chi addirittura gioca in Borsa, speculandosui prezzi del cibo – dichiara Marco De Ponte, segretariogenerale di ActionAid -. La sfida e’ costruire una nuovademocrazia del cibo dove a dominare non sia solo il mercato, matutti gli attori che ne sono coinvolti”. A fianco di Operazione Fame si sono schierati personaggi delmondo dello spettacolo: Alex Braga, Lillo e Greg, Frankie HNRGhanno conosciuto le comunita’ sostenute da ActionAid in Brasile,partecipato ai programmi dei ragazzi delle radio rurali escoperto le tecniche innovative dell’agroecologia. Insieme aloro Beppe Fiorello, Stefania Rocca, Luca Ward, Paola Marella,Eleonora Daniele, Sebastiano Rovida, Tania Cagnotto, Fiona May,Arianna Errigo, Alessandra Sensini e tanti altri ancora hannoaderito alla campagna. res/sis/gbt

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su