Header Top
Logo
Sabato 18 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Fao: fame si batte con sistemi alimentari piu’ sostenibili

colonna Sinistra
Lunedì 14 ottobre 2013 - 14:21

Fao: fame si batte con sistemi alimentari piu’ sostenibili

(ASCA) – Roma, 14 ott – Mancano 808 giorni alla scadenza deltermine che la comunita’ internazionale si e’ data con gliObiettivi di sviluppo del Millennio, per dimezzare il numerodegli affamati nel pianeta. Oltre 840 milioni di persone,pero’, ad oggi, sono ancora sottoalimentate e oltre il 70% diesse vive nelle aree rurali dei Paesi in via di sviluppo,paradossalmente a diretto contatto con quella terra chepotrebbe sfamarli. E’ per questo che la Fao, in vista del 16ottobre, Giornata mondiale della sicurezza alimentarededicata quest’anno a ”Sustainable Food Systems for FoodSecurity and Nutrition”, ha promosso questa mattina nel suoquartier generale, in collaborazione con la Direzionegenerale per la cooperazione del Ministero degli Esteriitaliano (Dgcs), un seminario di verifica del Programma perla sicurezza alimentare attraverso la commercializzazionedell’agricoltura (Fsca) cui ha presenziato il Direttoregenerale della Cooperazione italiana Giampaolo Cantini e, perla Fao, la vice direttore generale Maria Helena Semedo. ”LaFao valuta che tra il 30 e il 40% della produzione di cibo siperda prima di raggiungere il mercato – ha spiegato Semedo -e con il lancio nel 2007 del Fsca, che l’Italia hacofinanziato attraverso il suo contributo al Trust fundglobale per la sicurezza alimentare (Gtfs), e’ statadimostrata la lungimiranza delle due istituzioni nel sostegnoai sistemi agricoli piccoli e medi e al loro aggancio aimercati in ben 34 Paesi che, stando ai nostri dati, hannomigliorato la propria sicurezza alimentare e il redditolegato alle attivita’ rurali”.

sis/mpd

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su