Header Top
Logo
Lunedì 27 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Immigrati: ancora strage nel Canale di Sicilia, 34 morti, anche bambini

colonna Sinistra
Sabato 12 ottobre 2013 - 11:50

Immigrati: ancora strage nel Canale di Sicilia, 34 morti, anche bambini

(ASCA) – Roma, 12 ott – Ancora strage nel Canale di Sicilia.

E’ di 34 vittime il bilancio del nuovo naufragio di migrantiavvenuto ieri nelle acque tra Malta e Lampedusa, 110 km a suddell’isola italiana, a pochi giorni dall’altra tragedia cheha visto morire 339 persone sulla costa dell’Isola deiconigli.

Come riferisce la Marina militare in una nota sono state,invece, tratte in salvo 206 persone in un interventocongiunto con le forze maltesi. Quest’ultime hanno condotto aLa Valletta 143 migranti, mentre altri 56 sopravvissuti sonostati portati a Porto Empedocle dal pattugliatore Libra dellaMarina. Per gli altri e’ stato necessario il trasferimento inelicottero a Lampedusa, a causa delle gravi condizioni disalute in cui versavano. Tra le vittime vi sarebbero anchebambini. Secondo le ricostruzioni il barcone si sarebberibaltato a causa dei movimenti dei migranti per attirarel’attenzione di un aereo militare maltese in ricognizione. Le forze italiane sono, inoltre, intervenute in soccorsodi altre due imbarcazioni cariche di migranti in fuga. Ungommone e’ stato individuato a 80 miglia a sud est diLampedusa e le 85 persone a bordo sono state tratte in salvodalla Marina dopo aver lanciato un Sos. Un’altra imbarcazione, poi, con 183 migranti, tra i quali34 donne e 49 bambini, e’ stata intercettata in prossimita’della costa e scortata in porto a Lampedusa.

stt/mar

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su