Header Top
Logo
Giovedì 29 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Tumori: nasce il ‘ponte’ Italia-Argentina

colonna Sinistra
Venerdì 11 ottobre 2013 - 17:36

Tumori: nasce il ‘ponte’ Italia-Argentina

(ASCA) – Milano, 11 ott – Firmato oggi il protocollo dicollaborazione e ricerca tra Italia e Argentina contro itumori. L’Associazione di Oncologia Medica (AIOM) el’Asociacion Argentina de Oncologia Clinica (AAOC), la piu’antica e rappresentativa Societa’ Scientifica del SudAmerica, hanno siglato un documento per favorire lo scambioculturale, educativo, scientifico e di politica preventivacon i giovani clinici. L’alleanza permettera’ agli oncologidei due Paesi di recarsi con maggior facilita’ all’estero,per conoscere la situazione locale e favorire le bestpractise, in particolar modo su alcune tipologie di cancro.

In Argentina, ad esempio, si registra il boom di neoplasiedella cervice uterina, perche’ mancano ancora strategie diprevenzione a livello nazionale. I colleghi argentinipotranno invece accedere a metodologie di ricerca clinica etraslazionale piu’ aggiornate. ”La collaborazione tra AIOM eAAOC e’ attiva gia’ da 30 anni – spiegano Stefano Cascinu eSaverio Cinieri, durante il XV Congresso nazionaledell’Associazione, aperto oggi a Milano -. Il protocollorappresenta il punto di arrivo di un percorso virtuoso discambio tra le due Nazioni, fortemente voluto da Mario DeLena dell’IRCCS di Bari e dal Gruppo Oncologico Cooperativodel Sur (GOCS): entita’ che realizza attivita’ di ricercaclinica in cooperazione con specialisti della Penisola,coordinati dallo stesso De Lena e da Dino Amadori dell’IRSTdi Meldola”. ”I rapporti tra le nostre Societa’scientifiche hanno prodotto, in questi 30 anni, una serie dipubblicazioni scientifiche sulle maggiori riviste medichemondiale – aggiungono Alberto Romero, Presidente AAOC eBernardo Leone, del direttivo -. Con il protocollo compiamoun ulteriore passo avanti e implementiamo i rapporti tra idue Paesi, che condividono un patrimonio comune, non solo dalpunto di vista scientifico. I tumori in Argentinarappresentano un problema molto serio: ogni anno registriamoquasi 5.900 decessi, con numeri in continua crescita”. red/mpd

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su