Header Top
Logo
Domenica 25 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Agricoltura: il 18/10 si apre a Cernobbio il Forum internazionale

colonna Sinistra
Venerdì 11 ottobre 2013 - 09:40

Agricoltura: il 18/10 si apre a Cernobbio il Forum internazionale

(ASCA) – Roma, 11 ott – Venerdi’ 18 alle 10 e sabato 19ottobre (con termine alle17), a Villa d’Este di Cernobbio sitiene la tredicesima edizione del Forum Internazionaledell’Agricoltura e dell’Alimentazione organizzato daColdiretti in collaborazione con Studio Ambrosetti. Il Forumcostituisce l’appuntamento annuale del settore che riunisce imaggiori esperti, opinionisti, ed esponenti del mondoaccademico nonche’ rappresentanti istituzionali, responsabilidelle forze sociali, economiche, sindacali e politichenazionali ed estere. L’edizione di quest’anno inizia venerdi’ 18 ottobre alle ore10.00 con la presentazione, in conferenza stampa di apertura,della prima indagine nella nuova fase di stabilita’ sulla”Vita degli italiani in crisi tra sacrifici e speranze”,illustrata dal direttore di IXE’ Roberto Weber e dalpresidente della Coldiretti Sergio Marini, che esamina lasituazione economica delle famiglie, i sacrifici, icomportamenti, la fiducia, le speranze e, in generale, glieffetti e le responsabilita’ da attribuire nella particolarecongiuntura, sul quale dibatteranno gli intervenuti.

Nel pomeriggio del primo giorno alle ore 15,00, sara’presentato il primo drammatico Dossier su ”Le nuove poverta’del Belpaese. Gli italiani che aiutano”. Un focusparticolare per tutta la prima giornata sara’ dedicato alpane quale prodotto simbolo della tavola, in un momento didifficolta’ economica, con analisi esclusive su andamentodegli acquisti, preferenze, risparmi, sprechi, ma anche conl’apertura, per tutta la prima giornata, della prima mostradinamica ”Il pane quotidiano nel tempo delle rinunce” conl’esposizione di tutti i pani tradizionali regione perregione, il boom del pane fai da te, ma anche il ritornodelle ricette con gli avanzi di un prodotto che e’ semprepiu’ peccato buttare. I lavori del meeting nella giornataprevedono un approfondito dibattito sullo scenario politico,economico ed occupazionale internazionale anche alla luce deinuovi conflitti e dei flussi migratori e una analisi sulcontributo dei beni comuni allo sviluppo, dal turismo allacultura fino all’alimentare.

Sabato 19 ottobre a partire dalle ore 9,00 sara’ presentatoil nuovo rapporto 2013 ”Agromafie”, sui criminiagroalimentari elaborato da Eurispes e Coldiretti con datiesclusivi sull’escalation delle infiltrazioni malavitosenell’agroalimentare e i pericolosi effetti sulle tasche esulla salute degli italiani, con rincari anomali dei prezzi,frodi e contaminazioni dei terreni e del cibo. Nell’occasionesara’ svelato il nuovo, incredibile e pericoloso inganno checolpisce i piu’ prestigiosi prodotti tipici italiani allapresenza di rappresentanti delle forze dell’ordine, dellamagistratura e del Governo.

Il pomeriggio dell’ultimo giorno sara’ dedicato alleesperienze concrete ed innovative che hanno trasformato inopportunita’ le paure per i cambiamenti climatici,l’immigrazione, la scomparsa di animali e piante, i rifiuti ole diversita’, con l’apertura a partire dalle ore 15,00,dell’open space su ”Le paure trasformate in opportunita’ dilavoro” dove saranno esposti gli esempi piu’ creativi diinnovazioni che incontrano il cambiamento dell’Italia e degliitaliani. Gli incontri di approfondimento della giornatasaranno dedicati alla riforma della Politica Agricola Europeae al ruolo dell’agroalimentare per la ripresa dell’economia edell’occupazione in Italia.

res/rus

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su