Header Top
Logo
Domenica 19 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Immigrati: Cir, in Consiglio Ue inserire ingresso protetto rifugiati

colonna Sinistra
Giovedì 10 ottobre 2013 - 14:15

Immigrati: Cir, in Consiglio Ue inserire ingresso protetto rifugiati

(ASCA) – Roma, 10 ott – Dopo la visita della Commissariadell’Unione Europea Malmstrom a Lampedusa di ieri, ilConsiglio Italiano per i Rifugiati ha inviato una letteraalla Commissaria chiedendo che nel prossimo Consiglio Europeodel 24 e 25 ottobre venga inserito nell’agenda il temadell’ingresso protetto in Italia e in Europa per irifugiati.

”Dopo la tragedia di Lampedusa, come molte altre Ong inEuropa, siamo convinti che i canali di ingresso legale eprotetto per arrivare in Europa per persone bisognose diprotezione siano necessari e l’unica possibilita’ per evitareche nel futuro si ripetano tali drammi. Stiamo parlando dellapossibilita’ di presentare domanda d’asilo dalle autorita’consolari e dalle ambasciate, di visti umanitari, di reinsediamento. Sono strumenti che darebbero ai rifugiatiscelte alternative a quelle di continuare a pagaretrafficanti e rischiare le loro vite al fine di avere accessoalla protezione”, da dichiarato Christopher Hein direttoredel Cir.

”E’ anche evidente che la protezione di cui necessitanonon puo’ essere ottenuta ne’ in Libia ne’ in altri Paese delNord Africa in questo momento. Anzi – aggiunge il Cir -pensiamo sia fondamentale che l’Unione Europea si impegnipiu’ energicamente affinche’ la Libia e gli altri Paesi ditransito rispettino i loro obblighi internazionali pergarantire la dignita’ dei rifugiati e dei migranti cosi’ comela protezione nei loro rispettivi paesi di origine”. red-gc/

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su