Header Top
Logo
Venerdì 24 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Terremoto: da Cgil Cisl Uil a l’Aquila 1,8 mln per la ricostruzione

colonna Sinistra
Mercoledì 9 ottobre 2013 - 13:21

Terremoto: da Cgil Cisl Uil a l’Aquila 1,8 mln per la ricostruzione

(ASCA) – Roma, 9 ott – Una sottoscrizione volontaria fatta dacentinaia di lavoratrici e lavoratori che hanno donato un’oradi lavoro, per una cifra finale pari a 1,8 milioni di euroraccolti, e contribuire cosi’ al processo di ricostruzionedel territorio abruzzese, martoriato dal terremoto del 6aprile del 2009. Oggi nella nuova sede del Conisglio comunaledell’Aquila il sindaco Massimo Cialente e i segretarinazionali di Cgil, Cisl e Uil, Vincenzo Scudiere, PaoloMezzio, Carmelo Barbagallo, insieme ai segretari regionali eterritoriali delle tre sigle sindacali, hanno sottoscritto unaccordo che impegna il comune ad investire la cifra raccoltaper la bonifica, la ristrutturazione e il recupero funzionaledel Teatro Tenda di Paganica, un importante centropolivalente di aggregazione sociale che ha subito notevolidanni a causa del sisma del 2009.

”Siamo onorati di essere protagonisti di questo attoformale. Rappresentiamo quella parte d’Italia che credeancora nei grandi valori e la solidarieta’, che questaraccolta di fondi da parte dei lavoratori sottende, e’ uno diquesti”, ha affermato il segretario nazionale della Cgil,responsabile d’organizzazione, Vincenzo Scudiere, nel corsodel suo intervento all’iniziativa, sottolineando”l’importanza degli elementi di trasparenza, di rigore e direndicontazione della gestione dei fondi”, previstidall’accordo.

Il dirigente nazionale della Cgil ha inoltre sottolineatol’importanza della decisione di investire la cifra raccoltanel recupero del Teatro Tenda di Paganica. ”Siamo contenti -ha detto Scudiere – che si faccia questa operazione per dareal territorio abruzzese un centro di aggregazione importantecontro il rischio concreto che si perda l’idea dicomunita”’. Ma questa raccolta, come ricordato oggi, e’ soloun ulteriore tassello dell’impegno per la ricostruzione,insieme infatti a quella promossa con Confindustria. Il processo di ricostruzione, come richiesto dai sindacatie come assicurato dal sindaco Cialente, sara’ seguito passopasso e reso noto sul sito del comune, sia nella fase diprogettazione e ricostruzione, sia nella rendicontazionerigorosa delle risorse investite. ”L’idea della solidarieta’e’ vincente e chi la fa come noi pretende risposte”, haaggiunto Scudiere chiedendo che ”non ci siano blocchi oimpedimenti burocratici da parte dello Stato”. I lavori per la struttura polifunzionale del teatro Tendadi Paganica – ”una risposta importante a uno dei problemiprincipali di questo territorio: la socialita”’, ha spiegatoil segretario generale della Camera del Lavoro dell’Aquila,Massimo Trasatti – partiranno a breve. ”L’impegno cheassumiamo e’ quello di fare il bando per la ricostruzioneentro la fine dell’anno o al massimo all’inizio delprossimo”, ha assicurato Cialente nel ringraziare ”lelavoratrici e i lavoratori che hanno voluto cosi’ contribuiread un atto importantissimo, qual e’ la ricostruzione delteatro Tenda di Paganica. Con i fondi raccolti siamo in gradodi avviare i lavori, visto che abbiamo gia’ a disposizione unprogetto preliminare per il recupero del Teatro”, haconcluso il sindaco.

com-fgl/

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su