Header Top
Logo
Venerdì 23 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Chiesa: beatificato Rivi, seminarista ucciso da partigiani comunisti

colonna Sinistra
Sabato 5 ottobre 2013 - 15:58

Chiesa: beatificato Rivi, seminarista ucciso da partigiani comunisti

(ASCA) – Citta’ del Vaticano, 5 ott – Si e’ celebrata oggi aModena la messa con rito di Beatificazione di Rolando Rivi,seminarista e martire nel 1945, ucciso a soli 14 anni daipartigiani comunisti. Una delle piu’ dolorose pagine della storia italianarecente, a pochi giorni dalla fine del secondo conflittomondiale, fu la barbara uccisione del giovane. Un ragazzo chepreferi’ morire per ”onorare e difendere la sua identita’ diseminarista”. Per questo, il suo martirio per la fede e”’una lezione di esistenza evangelica”. All’odio dei suoicarnefici, infatti, rispose ”con la mitezza dei martiri, cheinermi offrono la vita perdonando e pregando per i loropersecutori”. E’ quasi commosso il cardinale Angelo Amato,prefetto della Congregazione delle Cause dei Santi, riferiscel’Osservatore Romano, quando durante il rito dibeatificazione del giovane Rivi, presieduto in rappresentanzadi papa Francesco, racconta i drammatici e ultimi giorni divita del nuovo beato. ”Era – ha sottolineato il porporato – troppo piccolo peravere nemici, erano gli altri che lo consideravano unnemico.

Per lui tutti erano fratelli e sorelle. Egli non seguiva unaideologia di sangue e di morte, ma professava il Vangelodella vita e della carita”’.

dab/vlm

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su