Header Top
Logo
Sabato 22 Luglio 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Papa: abbraccia disabili e malati, ”siamo tra le piaghe di Gesu”’

colonna Sinistra
Venerdì 4 ottobre 2013 - 08:51

Papa: abbraccia disabili e malati, ”siamo tra le piaghe di Gesu”’

(ASCA) – Assisi, 4 ott – ”Siamo tra le piaghe di Gesu’ chedevono essere ascoltate”. Lo ha detto papa Francescoparlando a braccio durante l’incontro nella chiesadell’Istituto Serafico con i bambini disabili e ammalatiospiti della struttura.

Francesco partito alle 7 dall’eliporto in Vaticano e’arrivato con circa 15 minuti d’anticipo sulla tabella dimarcia mettendo piedi ad Assisi gia’ alle 7.30.

All’atterraggio dell’elicottero, nel campo sportivodell’Istituto Serafico di Assisi, il papa e’ stato accoltodall’Arcivescovo-Vescovo di Assisi-Nocera Umbra-GualdoTadino, mons. Domenico Sorrentino, dal Presidente dellaRegione Umbria, Catiuscia Marini, dall’Ambasciatore d’Italiapresso la Santa Sede, Francesco Maria Greco, dal NunzioApostolico in Italia, mons. Adriano Bernardini, dal Prefettodi Perugia, Antonio Reppucci, dal Sindaco di Assisi, ClaudioRicci, dal Presidente della Provincia di Perugia, MarcoVinicio Guasticchi.

Il pontefice prima del suo discorso ha voluto salutare unoad uno i tanti malati presenti accompagnati dai rispettivimedici e infermieri. Francesco con alcuni di loro si e’soffermato a lungo; ha baciato, abbracciato e consolato gliinfermi.

dab/cam

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su