Header Top
Logo
Lunedì 29 Maggio 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Immigrati: 111 morti recuperati. Sopravvissuti, non ci hanno soccorso

colonna Sinistra
Venerdì 4 ottobre 2013 - 10:44

Immigrati: 111 morti recuperati. Sopravvissuti, non ci hanno soccorso

(ASCA) – Roma, 4 ott – Sono continuate tutta la notte leoperazione di recupero e soccorso a Lampedusa: i cadaverirecuperati sono adesso 111, tra cui 4 bambini, 49 donne e 58uomini. Sono invece 155 i sopravvissuti.

La tragedia e’ avvenuta ieri alle 5 di mattina al largo diLampedusa, vicino alla piccola isola dei Conigli: oltre 460somali a bordo di un barcone volevano segnalare la loroposizione incendiando una coperta, sperando cosi’ chequalcuno li soccorresse e li aiutasse ad arrivare a terra. Mail mezzo aveva cominciato ad imbarcare, oltre all’acqua,anche gasolio e quindi la coperta incendiata ha avutol’effetto di una miccia, facendo scoppiare un incendio. Perla paura, i migranti si sono spostati tutti su un lato dellabarca, rovesciandola e quindi cadendo tutti in acqua. Lamaggior parte, non sapendo nuotare, sono affogati, mentrequalcuno, pochi in realta’, sono rimasti a galla finoall’arrivo dei primi soccorsi. Secondo quanto si apprende, le forze dell’ordine hannogia’ fermato il presunto responsabile della tragedia: untunisino di 35 anni, scafista del ‘barcone della morte’ cheora dovra’ rispondere di omicidio plurimo e favoreggiamento.

Raccapriccianti le dichiarazioni dei superstiti: ”Durante latraversata tre pescherecci ci hanno visto, ma non ci hannosoccorso”.

red/cam

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su