Header Top
Logo
Mercoledì 22 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Universita’: il farmacista diventa manager con nuovo Master Cattolica

colonna Sinistra
Mercoledì 2 ottobre 2013 - 20:17

Universita’: il farmacista diventa manager con nuovo Master Cattolica

(ASCA) – Roma, 2 ott – Sempre piu’ quello della farmacia e’un mondo fatto di grandi gruppi e molti servizi oltre aquelli tradizionali. Per affrontare le nuove sfide, l’AltaScuola di Economia e Management dei Sistemi Sanitari (ALTEMS)dell’Universita’ Cattolica promuove il Master universitariodi secondo livello in ”Pharmacy Management”. Il Master sara’ presentato, insieme a tutta l’offertaformativa ALTEMS, in occasione del Farmadays 2013 inprogramma dal 4 al 6 ottobre alla Fiera di Verona.

Svolto in collaborazione con Federfarma, la FederazioneOrdini Farmacisti Italiani, UTIFAR, CSF Sistemi, Credifarma,Sinfarma e Assofarm, il Master intende offrire un percorsoformativo per gli interessati al governo delle problematicheeconomico-gestionali delle farmacie pubbliche e private edelle altre organizzazioni impegnate nella preparazione edispensazione di prodotti farmaceutici e parafarmaceutici. ”Nel settore sanitario – spiega in una nota AmericoCicchetti, docente di organizzazione aziendale alla Cattolicae direttore di ALTEMS – le esigenze si sono progressivamenteraffinate con la diffusione degli strumenti managerialiall’interno delle aziende sanitarie e grazie ancheall’approfondimento di molti degli strumenti di governogenerale del sistema. In questo scenario, il farmacista e’chiamato ad acquisire competenze economico-gestionali,affiancandole a quelle di natura squisitamente tecnica.

Infatti, il modello della farmacia solitaria e del farmacistaprofessionale sembra stia tramontando, mentre si afferma unmondo fatto di grandi gruppi e di farmacie pronte ad offriremolti servizi oltre a quello tradizionale”. Durante il percorso formativo verranno infatti acquisiteattraverso dei corsi base (quali ad esempio il dirittosanitario, il diritto farmaceutico, l’economia sanitaria el’analisi di bilancio) e dei corsi specialistici (quali adesempio la legislazione fiscale e la previdenza sociale per ifarmacisti, il marketing e la comunicazione, i finanziamentiper la farmacia, lo strategic management, i sistemiinformativi aziendali, il project management) competenzespecifiche e sara’ posta particolare enfasi all’analisi delmercato, degli stakeholder rilevanti (istituzioni,concorrenti, pazienti) e degli altri interlocutori delsettore (clinici, distributori). Il programma intende inoltre valorizzare quelle capacita’e competenze utili alla gestione e allo sviluppo dellerisorse e competenze aziendali specifiche del business,secondo un approccio spiccatamente imprenditoriale. A talfine e’ previsto il coinvolgimento attivo dei partecipanti insessioni di lavoro individuali, di gruppo e in laboratori disoft skills per lo sviluppo delle competenze manageriali(leadership, change management, capacita’ di negoziazione).

Il Master e’ articolato secondo una formula week-end ed hauna durata complessiva di un anno accademico (dicembre 2013 -dicembre 2014), durante il quale si alternano incontri,testimonianze, lezioni con metodologie innovative (casi, roleplaying, business games). Le lezioni si svolgerannoall’interno del campus dell’Universita’ Cattolica di Roma. Lascadenza per la presentazione delle domande di ammissione e’fissata al 4 novembre 2013. L’ammissione e’ consentita aquanti abbiano conseguito una laurea specialistica,magistrale, magistrale a ciclo unico presso una qualsiasiuniversita’ italiana. com-mpd/

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su