Header Top
Logo
Venerdì 23 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Pescara: blitz contro racket della prostituzione, 7 arresti

colonna Sinistra
Mercoledì 2 ottobre 2013 - 09:35

Pescara: blitz contro racket della prostituzione, 7 arresti

(ASCA) – Pescara, 2 ott – La polizia di Pescara sta eseguendosette misure cautelari nei confronti dei componenti di unapericolosa banda criminale, formata da rumeni e italiani,accusati di favoreggiamento e sfruttamento dellaprostituzione, estorsione, lesioni e minacce. Le indagini – spiega una nota – sono state condotte dagliuomini della squadra mobile locale con l’ausilio di quella diChieti ed hanno permesso di stroncare un ampio fenomenocriminale di matrice rumena, in atto nella zona sud diPescara e all’interno della Pineta D’Annunziana, per ilcontrollo e la spartizione del territorio destinatoall’esercizio della prostituzione. Spesso si sono verificate aggressioni e violenzefinalizzate all’ottenimento del pagamento di una sorta di”tassa di occupazione” da parte delle prostitute nonassoggettate al controllo del gruppo criminale indagato. Le indagini sono durate piu’ di un anno e si sono basatesia sulle dichiarazioni di alcune delle ragazze sfruttate,sia su numerose intercettazioni e servizi di controllo epedinamento. com-stt/res

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su