Header Top
Logo
Giovedì 23 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Religioni: da incontro S.Egidio un appello. Alleanza anti-violenza

colonna Sinistra
Martedì 1 ottobre 2013 - 13:11

Religioni: da incontro S.Egidio un appello. Alleanza anti-violenza

(ASCA) – Roma, 1 ott – ”Alleanze trasversali alle religionitra moderati contro la violenza”. La proposta e’ arrivataoggi dal Rabbino di Firenze Joseph Levi ed ha, di fatto,sintetizzato i tre giorni di incontri e dibattiti che hannovisto Roma diventare capitale della pace con decine di leaderreligiosi riunti dalla Comunita’ di Sant’Egidio per un summitdal titolo: ”Il coraggio della speranza. Religioni e Culturein Dialogo”.

A nome della parte ebraica Levi ha sostenuto che ”servonoalleanze trasversali alle religioni tra moderati e tollerantiper evitare che le forze estreme continuino a pensare che laVerita’ non puo’ essere imposta con la violenza, e che verra’rivelata pienamente alla fine dei tempi”. Una vera e propria alleanza indispensabile perche’, hacontinuato il Rabbino, ”gli ultimi decenni di dialogointerreligioso ci hanno fatto capire che siamo tuttivulnerabili”. A rispondergli, in modo indiretto, e’ stato MuhammadKhalid Masud, Membro della Corte Suprema del Pakistan ilquale ha detto che ”essere dalla parte di Dio, e noninvocare Dio dalla propria parte”.

”Il terrorismo religioso – ha argomentato – ha comefondamento il fatto che ciascun terrorista crede che Dio siaesclusivamente dalla sua parte. Ma i credenti si domandanoinnanzitutto come essere loro stessi dalla parte di Dio, chenon vuole si usi violenza, piuttosto che invocare l’esclusivapresenza di Dio dalla loro parte”. A indicare la strada del ”delegittimare il terrorismoreligioso” e’ stato, invece, l’intellettuale indianoSudheendra Kulkarni che ha ricordato come ”il terrorismoreligioso divide ‘in primis’ le religioni da cui nasce”.

Kulkarni ha poi ricordato che ”il Pakistan negli ultimianni, anche se forse non e’ cosi’ chiaro ai mediaoccidentali, e’ stata e continua ad essere vittima dimigliaia di morti causate dal terrorismo religioso”.

gc/

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su