Header Top
Logo
Sabato 24 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Papa: Giani, dobbiamo combattere diavolo e divisioni

colonna Sinistra
Sabato 28 settembre 2013 - 18:46

Papa: Giani, dobbiamo combattere diavolo e divisioni

(ASCA) – Citta’ del Vaticano, 28 set – ”Dopo lesignificative raccomandazioni del Santo Padre rivolteciquesta mattina, dobbiamo combattere il Diavolo in tutte lesue forme, dalle tentazioni, cui tutti siamo soggetti, aipuri pettegolezzi finalizzati non solo alla distruzionedell’altro, ma ancor piu’ alla divisione che e’, come hadetto il Papa, opera tipica del Maligno”. Lo ha detto ilcomandante del Corpo della Gendarmeria vaticana, DomenicoGiani, in un’intervista a Radio Vaticana, commentando leparole di papa Francesco ai gendarmi durante la messa distamane.

”Abbiamo celebrato giovedi’ – ha ricordato Giani – laFesta della Gendarmeria, il 197* anniversario della suafondazione: abbiamo alle spalle una storia di servizio allaChiesa e al Romano Pontefice. Oggi abbiamo avuto la grazia dipoter partecipare alla Messa celebrata dal Santo Padre ericevere la sua parola. Il Papa ci ha ringraziato per ilservizio che svolgiamo e ci ha chiesto di fare un serviziospeciale: non solo la difesa dello Stato o della sua persona,ma la difesa del nostro ambiente dalla maldicenza, dalchiacchierio pernicioso. E’ un suggerimento interessante eoriginale”. ”Giovedi’ sera abbiamo promesso al Papa – ha aggiuntoGiani – che sempre di piu’ cercheremo di fare nostre leparole che egli ha usato in due occasioni importanti, alCentro Astalli e a Cagliari, quando egli ha ricordato che’solidarieta’ non e’ una parolaccia, ma e’ un modo di essere,un modo anche di vivere’. In una societa’ attanagliata da unagrave crisi economica, sociale e anche di valori, noi comegendarmi siamo chiamati a essere ovunque testimoni dellaverita”’.

dab/sam/

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su