Header Top
Logo
Mercoledì 28 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Roma/Rifiuti: E. Marino, all’Esquilino la differenziata parla sei lingue

colonna Sinistra
Venerdì 27 settembre 2013 - 15:12

Roma/Rifiuti: E. Marino, all’Esquilino la differenziata parla sei lingue

(ASCA) – Roma, 27 set – Parte dal quartiere Esquilino lacampagna di comunicazione messa in campo dall’Assessoratoall’Ambiente, Agroalimentare e Rifiuti di Roma Capitale e daAma, per sensibilizzare e informare correttamente i cittadiniitaliani e stranieri residenti a Roma sulle modalita’ diraccolta differenziata.

Da oggi a domenica 29 settembre, all’interno dellamanifestazione interculturale. ‘Tutto il mondo e’ paese’,saranno presenti eco-informatori Ama e saranno distribuitipieghevoli plurilingue (italiano, russo, cinese, arabo,francese e inglese) con tutte le notizie utili agli utentisulle modalita’ di raccolta differenziata e sui principaliservizi offerti dall’Azienda. In programma anche attivita’ludico didattiche per i bambini sulla raccoltadifferenziata.

”Questo e’ solo il primo step di un percorso che, nelprossimo futuro, coinvolgera’ tutti i Municipi di Roma. Lanostra citta’ sta intraprendendo un importante processo versol’aumento della raccolta differenziata dei rifiuti che sara’possibile solo con il pieno coinvolgimento e la correttainformazione di tutti i cittadini, compresi gli stranieriresidenti e i turisti.

Un’iniziativa che nasce dalla consapevolezza che ladiffusione della cultura della sostenibilita’ e della tuteladell’ambiente, deve tener necessariamente conto deicambiamenti in atto nel tessuto sociale della nostraCitta”’.

E’ quanto dichiara l’Assessore all’Ambiente, Agroalimentare eRifiuti di Roma Capitale, Estella Marino.

”Dal 15* Censimento generale della popolazione, infatti, e’emerso che a Roma la quota di stranieri sul totale dellapopolazione residente continua a crescere attestandosi suvalori al di sopra della media nazionale. Cittadini stranieriresidenti nella nostra Citta’ che, come Istituzioni, abbiamoil dovere di coinvolgere pienamente nei processi in atto enelle importanti politiche di riduzione dei rifiuti chestiamo mettendo in campo.

Per questo – conclude l’Assessore Marino – partiamodall’Esquilino, un quartiere che registra un’alta percentualedi immigrati, e da una manifestazione alla qualeparteciperanno i cittadini residenti nel Municipio che nonparlano solo italiano, ma anche arabo, cinese, francese,inglese e russo”. bet/gc

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su