Header Top
Logo
Domenica 19 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Resistenza: domani a Noci (Ba) convegno nazionale su ruolo meridionali

colonna Sinistra
Giovedì 26 settembre 2013 - 11:04

Resistenza: domani a Noci (Ba) convegno nazionale su ruolo meridionali

(ASCA) – Bari, 27 set – Domani a Noci (Ba) il presidente delconsiglio regionale pugliese, Onofrio Introna, e ilvicepresidente del consiglio regionale piemontese, RobertoPlacido, interverranno al convegno storico ”Meridionali eResistenza, il contributo del Sud alla lotta di Liberazionein Piemonte 1943-1945”, in programma nel Chiostro delleClarisse. La citta’ pugliese – spiega una nota – ospitera’ infattiuno degli eventi nazionali di maggior rilievo nel quadrodelle celebrazioni del 70* anniversario della Resistenza, chesegue la presentazione a Torino, il 16 giugno, del volumeomonimo, a cura dell’equipe coordinata da laudio Della Valleper l’Istituto ”Giorgio Agosti”.

L’appuntamento nel centro storico e’ organizzato dallasezione dei Presidi del libro, in collaborazione conl’assessorato comunale alla cultura e col patrocinio delledue regioni e dei piu’ importanti istituti storici italiani.

Con Introna e Placido, che presiede anche il Comitatodella regione Piemonte per l’affermazione dei valori dellaResistenza e dei principi della Costituzione repubblicana,illustrera’ i temi storici Vito Antonio Leuzzi, direttoredell’istituto pugliese per la storia dell’antifascismo edell’Italia contemporanea (Ipsaic). Concludera’ i lavori ilsindaco di Noci, Domenico Nisi.

”A distanza di 70 anni nord e mezzogiorno si riconosconouniti nei valori costituzionali e repubblicani di un’Italialibera e indivisibile: il convegno – spiega il presidenteIntrona – mettera’ in luce il contributo dei meridionalinella lotta per la riconquista della liberta’ e dellademocrazia”. Quasi 3600 le donne e gli uomini del sud che hannocombattuto nelle formazioni partigiane in Piemonte, perliberare l’Italia dai nazisti e dall’orrore della guerra.

Al centro del confronto la ricerca di Della Valle, colcensimento nominativo di tutte le donne e gli uomini del sudimpegnati nella lotta partigiana in Piemonte, che vide laPuglia seconda solo alla piu’ popolosa Sicilia. Sono 1264 inomi dei pugliesi censiti, ciascuno con l’indicazione deldestino del protagonista (caduto, deportato, deceduto inlager).

com-stt/mau

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su