Header Top
Logo
Lunedì 27 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Mps: al via processo, in aula Baldassarri ma non Mussari e Vigni

colonna Sinistra
Giovedì 26 settembre 2013 - 09:54

Mps: al via processo, in aula Baldassarri ma non Mussari e Vigni

(ASCA) – Siena, 26 set – E’ iniziato a Siena il processo conrito immediato che vede imputati l’ex presidente di Banca MpsGiuseppe Mussari, l’ex direttore generale Antonio Vigni el’ex capo dell’area finanza Gianluca Baldassarri. ProprioBaldassarri e’ l’unico in aula: il manager, ancora agliarresti domiciliari, giacca blu e pantaloni grigi, e’ entratodall’ingresso principale, accompagnato dall’avvocato FilippoDinacci.

Quello che si inaugura oggi e’ il primo dei procedimentiaperti su Mps che arriva in aula. I tre sono accusati delreato di ostacolo alle autorita’ di vigilanza in concorso. La vicenda e’ quella del cosiddetto ‘mandate agreement’, ilcontratto di ristrutturazione di Alexandria sottoscritto daMps con Nomura. Secondo i Pm Aldo Natalini, Antonino Nastasie Giuseppe Grosso il contratto ‘ombrello’ sarebbe statooccultato nella cassaforte di Vigni dove sarebbe statoritrovato dal nuovo management solo nell’ottobre 2012. Laprima udienza sara’ dedicata all’incardinamento delprocedimento, all’appello delle parti, alla costituzionedelle eventuali parti civili. Come parte offesa gia’ figurala Banca d’Italia. I testimoni richiesti dai Pm sono 16,quelli delle difese una quarantina.

Proprio sull’ammissione dei testi sara’ necessario uncontraddittorio. Sara’ poi fissato il calendario delleudienze che dovrebbe essere ”serrato”. Il collegio giudicante e’ presieduto da Leonardo Grassi ecomposto anche da Nadia Garrapa e Paolo Bernardini. Perl’accusa sono presenti i Pm Nastasi e Grosso.

afe/mau

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su