Header Top
Logo
Venerdì 23 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Lazio: Tpl, Regione rinnova accordo. 70 mln ad aziende

colonna Sinistra
Giovedì 26 settembre 2013 - 17:19

Lazio: Tpl, Regione rinnova accordo. 70 mln ad aziende

(ASCA) – Roma, 26 set – Ammonta a circa 70 milioni di euro iltotale dei fondi che la Regione Lazio eroghera’ per il Tplregionale. E’ questo il frutto del rinnovato accordo per losmobilizzo dei crediti vantati dalle aziende di trasportopubblico locale nei confronti dei Comuni di tutto ilterritorio, esclusa la Capitale, per il 2013. La Regione siimpegna a pagare nei prossimi giorni le somme relative aiprimi due mesi del 2013, pari a circa 12 milioni di euro,mentre e’ previsto per il 28 febbraio 2014 il pagamento deirestanti fondi stanziati per il 2013. Per le aziende indifficolta’ e impossibilitate ad aspettare lo sbloccodell’intera cifra, l’accordo prevede la possibilita’ diattivare la procedura di cessione del credito certificato daiComuni a Sace factoring, societa’ partecipata dal Ministerodell’Economia e Finanze, che provvedera’ in tempi brevissimia erogare le somme a tassi agevolati. ”Il rinnovo di questoaccordo, con cui la Regione Lazio sblocca tutti i fondi deltrasporto pubblico locale, e’ un fatto importante perche’garantisce la necessaria liquidita’ alle imprese per losvolgimento di un servizio fondamentale per i cittadini,oltre ad offrire certezze per i lavoratori e per gli utentidei servizi di trasporto”. Lo dichiara l’assessore alBilancio della Regione Lazio, Alessandra Sartore. ”Rispettoal 2012 – conclude l’assessore – l’accordo siglato dallagiunta Zingaretti consente una riduzione della commissionebancaria dallo 0,65% allo 0,50% a vantaggio delle imprese perle quali la Regione Lazio offre le necessarie garanzie incaso di cessione del credito certificato alla societa’ Sace.

Un atto significativo per un settore strategico per ilterritorio che troppo spesso paga notevoli disservizi a causadella mancanza di fondi”. bet/gc

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su