Header Top
Logo
Venerdì 24 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Immigrati: nella notte 595 migranti sbarcati su coste Sicilia

colonna Sinistra
Mercoledì 25 settembre 2013 - 10:15

Immigrati: nella notte 595 migranti sbarcati su coste Sicilia

(ASCA) – Roma, 25 set – Continuano senza sosta gli sbarchi dimigranti nel Canale di Sicilia. Anche la scorsa notte imilitari della Guardia Costiera e della Marina militare hannodovuto effettuare diversi interventi di soccorso in mare. Ilprimo si e’ sviluppato a partire da una segnalazionetelefonica effettuata da un cittadino straniero alla CentraleOperativa della Guardia Costiera. L’uomo ha segnalato lapresenza di migranti in difficolta’, fornendo anche il numerodi un telefono satellitare presente a bordo. Quest’ultimainformazione ha permesso di localizzare il gommone con 111migranti. Sul punto e’ stato dirottato il mercantile italiano’Valpadana’ per fornire la prima assistenza, e sono stateinviate due motovedette della Guardia Costiera di Lampedusa,che hanno effettuato il trasbordo e all’alba sono giunte inporto. I migranti sono tutti in discrete condizioni disalute.

Qusi contemporaneamente, un’ulteriore segnalazionetelefonica, effettuata questa volta direttamente da unmigrante a bordo di un’unita’ in difficolta’, ha impegnatoun’altra motovedetta della Guardia Costiera di Lampedusa e unpattugliatore della Guardia di Finanza. Il barcone e’ statolocalizzato a circa 78 miglia a sud di Lampedusa con a bordo398 persone ed e’ stato scortato in sicurezza nel porto diLampedusa, dove e’ giunto questa mattina.

Una terza imbarcazione e’ stata segnalata da unatelefonata alla Guardia Costiera di Palermo. Dopo averlocalizzato l’unita’, e’ intervenuta sul posto Nave ‘Vega’della Marina Militare, che ha preso a bordo gli 86 migranti esta attualmente dirigendo verso il porto di Porto Empedocle.

Sempre la Guardia Costiera di Palermo ha ricevuto lasegnalazione di un quarto arrivo. Grazie al numero di untelefono satellitare presente a bordo, e’ stato possibileeffettuare la localizzazione del gommone alla deriva edirottare sul punto il mercantile Patria, che ha preso abordo i migranti. Mentre l’unita’ stava procedendo verso ilporto di Trapani, e’ arrivata un’ulteriore segnalazione, cheindicava la presenza di migranti in difficolta’ in una zonavicina a quella in cui navigava la motonave Patria, che e’stata dirottata sul punto dalla Centrale Operativa dellaGuardia Costiera. gc/

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su