Header Top
Logo
Sabato 18 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Mafia: operazione Dia Palermo, maxi confisca beni per 700 mln

colonna Sinistra
Martedì 24 settembre 2013 - 08:38

Mafia: operazione Dia Palermo, maxi confisca beni per 700 mln

(ASCA) – Palermo, 24 set – Un’operazione antimafia, condottadalla Dia di Palermo, ha portato alla confisca di unpatrimonio mobiliare ed immobiliare di circa 700 milioni dieuro, che di fatto indebolisce notevolmente il potereeconomico di ”cosa nostra”, minando l’egemonia del suo”capo”, il latitante Matteo Messina Denaro. Colpite dalprovvedimento emesso dal Tribunale di Trapani, 12 societa’,220 fabbricati (palazzine e ville) e 133 appezzamenti diterreno per 60 ettari circa, tutti riconducibili a GiuseppeGrigoli.

Si tratta di una delle confische piu’ rilevanti messe a segnodalla Direzione Investigativa Antimafia, che testimonia ilsempre piu’ alto e sofisticato livello di efficienzaraggiunto nell’individuare ed aggredire i patrimoni illecitidi ”cosa nostra”, con gli attuali strumenti normativi.

L’operazione di oggi della Dia, spiega una nota, si inquadra,indubbiamente, nella piu’ ampia strategia tesa alladisarticolazione della cosca trapanese ed a stroncare iflussi finanziari ed economici dell’associazione mafiosa, chefa riferimento al latitante Messina Denaro.

com/rus

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su