Header Top
Logo
Lunedì 26 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Ue: campagna sicurezza stradale. Italia, quasi 4000 multati senza cinta

colonna Sinistra
Lunedì 23 settembre 2013 - 10:46

Ue: campagna sicurezza stradale. Italia, quasi 4000 multati senza cinta

(ASCA)- Roma, 23 set – Si e’ conclusa nei giorni scorsi – con3787 infrazioni contestate per il mancato utilizzo dellacintura di sicurezza, delle quali 42 elevate per il trasportodi passeggeri bambini – l’operazione ‘Seatbelt’, dedicata alcontrollo dell’utilizzo delle cinture di sicurezza alla guidae dei sistemi di ritenuta, nell’ambito di accertamenti mirativoluti da Tispol, rete delle polizie europee nata nel 1996sotto l’egida dell’Unione europea. In Italia maglia nera della sicurezza stradale e’ andataalla Lombardia, mentre la Liguria e’ risultata la regionepiu’ virtuosa.

Tispol – spiega una nota – riunisce 29 paesi europei traStati membri e Paesi appartenenti allo Spazio comunedell’Unione: al suo interno l’Italia e’ rappresentata dalServizio polizia stradale del ministero dell’Interno. La reteTispol opera secondo un calendario di operazioni stabilitoall’inizio dell’anno sviluppando una collaborazione tra lepolizie stradali con l’obiettivo di ridurre il numero divittime di incidenti stradali come dettato dalla Commissioneeuropea.

A tal fine la polizia stradale ha predisposto sull’interoterritorio nazionale l’effettuazione di servizi mirati pertutta la settimana sulle ventiquattrore concentrandol’attenzione in aree a rischio. La Lombardia al primo postocon 230 violazioni contestate, delle quali 10 a conducentiche trasportavano bambini senza i prescritti sistemi diritenuta, la piu’ virtuosa la Liguria con soli 29 conducentitrovati senza cintura.

Secondo il rapporto Istat 2011, frequenze non trascurabilitra decessi e feriti si registrano anche per i bambini tra 0e 9 anni, fatto che evidenzia la necessita’ di mantenere altal’attenzione sul corretto utilizzo dei dispositivi disicurezza e dei sistemi di ritenuta studiati appositamenteper i bambini.

L’attivita’ di controllo ha comunque permesso il sequestrodi droga in 4 casi (Piemonte, Lombardia, Sicilia e Sardegna)e in 7 casi di recuperare merce rubata.

com-stt/cam/rob

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su