Header Top
Logo
Lunedì 27 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Sanita’: Cgil, basta tagli e ticket. No a sistema selettivo

colonna Sinistra
Lunedì 23 settembre 2013 - 17:18

Sanita’: Cgil, basta tagli e ticket. No a sistema selettivo

(ASCA) – Roma, 23 set – ”Bisogna fermare tagli e ticket econsiderare la sanita’ e il sociale preziosi investimenti pergarantire diritti, creare buona occupazione e sostenere laripresa economica”. Lo afferma in un comunicato il segretario confederaledella Cgil, Vera Lamonica, in merito alla nota diaggiornamento del Def che prevede per i prossimi anni ”unaprogressiva ma inesorabile riduzione della spesa sanitaria inrapporto al Pil che passerebbe dall’attuale 7,1% al 6,7% nel2017”.

Secondo la dirigente sindacale ”il governo propone direndere sostenibile il Sistema sanitario nazionaleriorganizzando l’assistenza sanitaria in modo appropriato:piu’ prevenzione e piu’ assistenza territoriale. Questa e’una scelta giusta, per la quale siamo pronti ad un confrontoper il nuovo ‘Patto per la Salute’, che punti decisamente ariqualificare e a potenziare i servizi per i cittadini”. Lamonica precisa dunque che ”purtroppo il governo subitodopo si smentisce quando parla di sistema sanitarioselettivo, cioe’ di ridisegnare il perimetro dei Lea, ovverole prestazioni cui hanno diritto i cittadini. Perche’ questovuol dire, viste le previsioni di spesa scritte nella nota diaggiornamento del Def, ancora tagli ai servizi e alpersonale. Si confermano cosi’ le politiche di austerita’ diquesti anni che stanno paralizzando l’Italia”. Inoltre, continua lo’a sindacalista, ”dopo anni di taglilineari, milioni di persone rinunciano a curarsi per motivieconomici, anche per il continuo aumento dei ticket. Latutela della salute non e’ garantita a tutti i cittadini,soprattutto in alcune regioni. Insistiamo: bisogna fermaretagli e ticket e considerare la sanita’ e il sociale preziosiinvestimenti, per garantire diritti, creare buona occupazionee sostenere la ripresa economica”, conclude Lamonica.

com-stt/gc

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su