Header Top
Logo
Giovedì 30 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • LoppianoLab: cresce l’Associazione imprese dell’Economia di Comunione

colonna Sinistra
Sabato 21 settembre 2013 - 11:06

LoppianoLab: cresce l’Associazione imprese dell’Economia di Comunione

(ASCA) – Incisa Valdarno (Fi), 21 set – Compie un anno ecresce l’Aipec, l’Associazione italiana per l’Economia dicomunione. Nata lo scorso anno nell’ambito di LoppianoLab periniziativa di 40 soci, oggi conta 136 imprenditori aderenti.

”Dopo un anno di vita – ha detto il presidente LuigiBertola – c’e’ grande entusiasmo, una grande unita’ e questoe’ gia’ un frutto. Abbiamo acceso un cerino in una sala scurae c’e’ grande entusiasmo e interesse anche in chi non saniente di Economia di comunione”.

Aipec e’ prevalentemente rivolta a imprenditori, aziende,professionisti, commercianti ed anche ad associazioni,cooperative, consorzi. Tra gli obiettivi principali chel’associazione intende perseguire c’e’ innanzitutto laconoscenza approfondita delle aziende e professionalita’ chefanno parte dell’Associazione, per condividere con essel’organizzazione, i progetti, le ambizioni, le idee, leesigenze, le difficolta’. Questo per consentire il sorgere diconnessioni tra aziende che condividono i medesimi principietici, la Comunione tra le aziende. E poi la formazione diuomini e aziende ‘nuove’ che, sperimentando la ricchezzaottenuta da una reale e concreta applicazione della ‘culturadel dare’, vogliano sempre piu’ approfondire tecniche estrategie per una crescita ed un miglioramento costanti.

Aipec vuole infine contribuire a dar vita a imprese sane evotate al bene comune che sentano come propria la missione disradicare la miseria e l’ingiustizia sociale, per contribuiread edificare un sistema economico e una societa’ umana dicomunione.

afe/mau

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su