Header Top
Logo
Lunedì 27 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Roma/Rifiuti: Presidio No Discarica, Ministro sotto schiaffo di Sottile

colonna Sinistra
Venerdì 20 settembre 2013 - 17:24

Roma/Rifiuti: Presidio No Discarica, Ministro sotto schiaffo di Sottile

(ASCA) – Roma, 20 set – ”Quando Orlando licenziera’Sottile?”. E’ quanto si domanda il Presidio ‘No discaricaDivino Amore’, dopo la lettura della nuova relazione delcommissario straordinario ai rifiuti. ”E’ sconcertante -continua il Presidio – leggere che in una relazione tecnicail commissario detti al ministro che l’ha incaricato il testoattributivo e ampliativo dei poteri per l’ulterioresvolgimento dell’incarico, a seguito dell’eventuale avviodella discarica di Falcognana”. ”Cio’ determina – sostieneil Presidio – il completo ribaltamento delle posizioniistituzionali con il complessivo stravolgimento dell’assettodei poteri previsti dall’ordinamento giuridico italiano.

Questo rappresenta una lezione insopportabile degli equilibridemocratici, peraltro, con la conseguenza di causare danniirreparabili e irreversibili all’ambiente e alla salute deicittadini. Quanto altro tempo dobbiamo ancora pazientareprima che il ministro licenzi Sottile?”. ”Alla solita sequela di superficialita’ e inadeguatezza,nell’audizione del commissario in commissione ambiente allaregione Lazio, abbiamo avuto l’autocertificazione della suamanifesta e gravissima incompetenza. In quella sede, infatti,Sottile ha candidamente dichiarato che era possibileconferire nella stessa discarica ‘fluff’ e rifiuto urbanotrattato.

Invitiamo il ministro – precisa il Presidio – a verificare ledisposizioni di cui al decreto legislativo n. 36/2003, il cuiarticolo 6 da questo punto di vista non lascia adito adubbi”. Per queste ragioni il Presidio ritiene che ilmandato a Sottile debba essere immediatamente revocato equalora cio’ non dovesse avvenire, domani nel corsodell’assemblea popolare costituente per l’ambiente verra’posta ai voti la responsabilita’ politica del ministroOrlando. Bet/gc

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su