Header Top
Logo
Giovedì 30 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Censis-Unipol: nel Lazio e’ record di prestiti fra i familiari

colonna Sinistra
Giovedì 19 settembre 2013 - 14:31

Censis-Unipol: nel Lazio e’ record di prestiti fra i familiari

(ASCA) – Roma, 19 set – Il 40% delle famiglie italiane e’impegnato in una vera e propria rete di supporto informale,fornendo aiuto ai familiari in difficolta’. Questa tendenzaappare ancora piu’ spiccata nel Lazio (55%). E’ quanto emergedalla ricerca sul welfare nel Lazio realizzata da Censis eUnipol, con la collaborazione del Consiglio regionale UnipolLazio, nell’ambito del progetto ‘Welfare, Italia. Laboratorioper le nuove politiche sociali’, presentata oggi in occasionedel convegno ‘Welfare, Italia: focus sul Lazio. Ridare valorealle risorse di famiglie e lavoratori’, al Tempio di Adriano,a Roma. Nella regione la tipologia di supporto scambiata piu’frequentemente consiste nell’aiuto a persone sole o malate(riguarda il 22,9% delle famiglie), il prestito infruttiferodi denaro o di altri beni (il 18,1% nel Lazio contro l’8,2% alivello nazionale) e l’assistenza agli anziani (il 17,6%contro il 9,8% medio). Le voci di spesa piu’ diffuse nelLazio sono orientate all’assistenza ad anziani e bambini e almantenimento dei Neet, i giovani che non studiano e nonlavorano, con costi che gravano sulle famiglie a fronte diuna copertura pubblica carente. bet/lus

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su