Header Top
Logo
Sabato 25 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Perugia: dopo notizia LA7 cercasi super-pensionato da 49mila euro mese

colonna Sinistra
Mercoledì 18 settembre 2013 - 19:02

Perugia: dopo notizia LA7 cercasi super-pensionato da 49mila euro mese

(ASCA) – Perugia, 18 set – Raggiunge una pensione di 637milaeuro anno, circa 49 mila euro al mese. Lui, avvocato, exdipendente del comune di Perugia, e’ ancora (dal 2008) uncollaboratore esterno della stessa amministrazione comunale eincassa altri 20 mila euro l’anno. La notizia che anche nel capoluogo umbro vive un soggettoche percepisce una super-pensione con la quale unadecina/quindicina di famiglie potrebbero vivere, sta facendoil giro della citta’, nei bar e lungo Corso Vannucci, ilsalotto buono del capoluogo, e’ stata data prima da LA7 con”Piazzapulita”, poi amplificata dai vari siti internet. Umbria24.it dedica spazio all’intervista a cui si e’sottoposto l’avvocato, realizzata pur nell’anominato; luisostiene che il suo ”stipendio era come tutti gli avvocatidegli enti pubblici in parte fisso e in parte compensi percause vinte”. La giornalista gli chiede anche dell’auto blu per glispostamenti romani, che continua ancora ad utilizzare e luirisponde: 4 volte all’anno per andare a Roma, in Cassazione,sempre per cause del comune di Perugia.

L’avvocato non si sente in colpa, ”era la legge dice, loStato ha fatto un patto con me, come fa oggi a revocarlo quelpatto?”. Il sindaco di Perugia, Wladimiro Boccali, al telefono conUmbria24 risponde sulla vicenda e dice che con lui ”e’cambiata la musica. La cifra che lui prende ogni mese, a meci vuole un intero anno forse, e non ci arrivo.

Ritengo questa cosa anche se legalmente fattibile, moralmentecon mille perplessita’. Da quando ci sono io al comune questecose non sono piu’ possibili ne’ per lui ne’ per nessunaltro. L’avvocato che ho incaricato io ha un contrattodiverso”. Riguardo all’auto blu, Boccali sottolinea che il comune diPerugia, permettendo all’ex dipendente ora collaboratorelegale, di seguire a Roma cause in Cassazione, spende comecosto di trasferta solo 70 euro, con risparmio per le casse,rispetto a costi superiore di parcella, se avesse sostituitoil difensore. pg/stt/ss

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su