Header Top
Logo
Lunedì 27 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Roma: 8 arresti e 6 denunce tra Termini e centro storico

colonna Sinistra
Martedì 17 settembre 2013 - 10:37

Roma: 8 arresti e 6 denunce tra Termini e centro storico

(ASCA) – Roma, 17 set – I carabinieri della compagnia RomaCentro hanno eseguito un servizio di prevenzione finalizzatoad arginare eventuali fenomeni di illegalita’ diffusasoprattutto nelle zone di Termini e del centro storico. Allastazione sono state arrestate due persone: un cittadinoromeno di 42 anni, domiciliato ad Aprilia, che e’ statosorpreso mentre recuperava la strumentazione elettronica diuno sportello bancomat e un cittadino bulgaro di 35 anni cheaveva appena rubato capi di vestiario in un grande magazzinodel ‘Forum’ commerciale. Inoltre, e’ stata denunciata a piedelibero una donna moldava di 48 anni ‘pizzicata’ a rubare unaconfezione di profumo. Inoltre, secondo quanto riportato inuna nota del comando provinciale di Roma, altre 5 personeromene sono state denunciate poiche’ riconosciuteresponsabili di inosservanza del foglio di via obbligatoriodal comune di Roma a cui erano sottoposte. Altre due cittadine romene, entrambe 26enni e provenientidal campo nomadi di via Casilina, sono state arrestate nellastazione Spagna della linea A della metropolitana. Le ragazzeavevano appena sfilato il portafogli dalle tasche di unturista, il quale, non accorgendosi di quanto accaduto, si e’allontanata a bordo del convoglio. Tre romeni, invece, sono stati arrestati dai carabinierisubito dopo aver fatto razzie in alcuni negozi di via delTritone, piazza Barberini e vicolo Sciarra. I ladri, di eta’compresa tra i 21 e i 40 anni, erano riusciti adimpossessarsi di prodotti cosmetici per 1.500 euro.

In un pub di corso Vittorio Emanuele II, infine, uncittadino marocchino di 37 anni, dopo aver trascorso unaserata di bagordi, ha tentato di pagare il conto utilizzando,in successione, 3 carte di credito, tutte intestate ad unacittadina canadese, delle quali non ha saputo giustificarnene’ il possesso, ne’ la provenienza. red/res

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su