Header Top
Logo
Martedì 28 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Rom: al Senato convegno per riconoscerli minoranza nazionale

colonna Sinistra
Martedì 17 settembre 2013 - 17:08

Rom: al Senato convegno per riconoscerli minoranza nazionale

(ASCA) – Roma, 17 set – In Italia vivono circa 170.000 rom esinti, che rappresentano la terza minoranza piu’ cospicua sulterritorio nazionale. Eppure in quanto ”sprovviste diterritorio” le comunita’ rom e sinte in Italia non sonostate fino a oggi riconosciute a livello normativo comeminoranze culturali e linguistiche e, pertanto, non godonodella tutela assicurata ad altre 12 minoranze nel paese.

Su questo tema si riflette oggi al convegno ”Rom, Sinti eCaminanti: una proposta di legge per il riconoscimento, latutela e la promozione sociale della minoranza”, organizzatodall’Associazione 21 luglio.

Oltre al ministro per l’Integrazione, Cecile Kyenge,intervengono ai lavori: il senatore Francesco Palermo; ilpresidente dell’Associazione 21 luglio, Carlo Stasolla; PaoloBonetti dellUniversita’ degli studi Milano Bicocca; AuroraSordini, giurista dell’ Associazione; Ulderico Daniele,antropologo dell’Universita’ Roma Tre.

Il riconoscimento normativo dei rom come minoranzanazionale ”e’ urgente perche’ potrebbe costituire unpresupposto essenziale per restituire dignita’ a chi, comerom e sinti, vive da tantissimi anni in Italia”, ha dettoStasolla, presidente dell’Associazione 21.

stt/gc

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su