Header Top
Logo
Lunedì 24 Aprile 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Politiche coesione: indagine Doxa su livello conoscenza degli italiani

colonna Sinistra
Martedì 17 settembre 2013 - 13:16

Politiche coesione: indagine Doxa su livello conoscenza degli italiani

(ASCA) – Roma, 17 set – Con una serie di focus group nelleregioni dell’Obiettivo Convergenza e un appuntamentonazionale a Roma prende avvio la fase qualitativa diun’indagine che Doxa sta conducendo, su incarico delDipartimento per lo Sviluppo e la Coesione Economica, perapprofondire il livello di conoscenza e consapevolezza dellapolitica di coesione nel nostro Paese.

Si parte oggi pomeriggio a Palermo, con un incontro chemettera’ a confronto referenti dell’Amministrazione regionalecoinvolti nella programmazione 2007-2013, esponenti delpartenariato economico-sociale, rappresentanti di beneficiaridiretti e potenziali dei Fondi Ue, giornalisti.

Seguiranno i focus group di Napoli (18 settembre), Bari (19settembre) Roma (20 settembre), Reggio Calabria (data dadefinirsi).

Ai partecipanti verra’ chiesto di confrontarsi sumodalita’ e canali informativi attraverso cui hanno appresole loro conoscenze del settore, con l’obiettivo di accogliereproposte e suggerimenti per migliorare la comunicazione einvitare a una ”rendicontazione sociale” (accountability)degli interventi attuati.

Nel corso dei focus group verranno inoltre discussi eapprofonditi i risultati della fase quantitativadell’indagine (febbraio-marzo 2013), realizzata attraversooltre 4mila interviste telefoniche presso l’opinione pubblicanazionale e in particolar modo del Mezzogiorno.

Nella fase di passaggio tra la fine dell’attualeprogrammazione e l’inizio di un nuovo ciclo, con questainiziativa il Dps riconosce il valore dell’ascolto e dellacomunicazione bidirezionale per impostare in modo piu’ miratoe trasparente gli interventi della programmazione 2014-2020.

In questa direzione, elementi della fase quantitativadell’indagine e le principali tematiche trattate nei focusgroup verranno condivisi – al termine di ciascun incontro -in un briefing con la stampa.

com/mar

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su