Header Top
Logo
Sabato 25 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Campania/Rifiuti: Legambiente, un ‘ecocidio’. Bonifiche non rinviabili

colonna Sinistra
Martedì 17 settembre 2013 - 20:05

Campania/Rifiuti: Legambiente, un ‘ecocidio’. Bonifiche non rinviabili

(ASCA) – Roma, 17 set – ”Una Campania disseminata di bombeinquinanti dove c’e’ chi paga con la vita il prezzo di questeattivita’ criminali e chi si si arricchisce, a cominciaredalla camorra, ma non solo. Davanti a questo ecocidio,davanti a quel inferno di pattume siamo all’anno zero e dibonifiche nemmeno l’ombra”. E’ quanto denuncia in una nota Michele Buonomo, presidenteLegambiente Campania commentando il ritrovamento fustitossici a Casal di Principe.

”E’ ora – prosegue – di decidere da che parte stare: labonifica e’ prioritaria, primo punto non piu’ rinviabiledell’agenda politica dove senza piu’ alibi devono essereindividuati tempi, risorse e modalita’ d’intervento per leattivita’ di messa in sicurezza e bonifica”. Domani, mercoledi’ 18 settembre, presso la sede Rai diRoma, in occasione della Conferenza stampa per lapresentazione di Puliamo il mondo 2013, la piu’ grandeiniziativa internazionale di volontariato ambientale,Legambiente presentera’ un bilancio degli ultimi dieci annidel disastro ambientale provocato dalla gestione illecita deirifiuti nella ”terra dei fuochi” in Campania.

com-stt/mau

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su