Header Top
Logo
Giovedì 23 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Roma: Cc scoprono piantagione droga da elicottero, arrestato agronomo

colonna Sinistra
Lunedì 16 settembre 2013 - 08:56

Roma: Cc scoprono piantagione droga da elicottero, arrestato agronomo

(ASCA) – Roma, 16 set – I Carabinieri della Compagnia RomaCassia hanno scoperto una piantagione di canapa indianatenuta da un agronomo romano di 44 anni, incensurato, nelterreno attiguo alla sua abitazione di Cesano di Roma.

Grazie ad una perlustrazione aerea effettuata la settimanascorsa, i militari avevano notato una serie di arbustisospetti posizionati accanto ad un canneto nella valle”Fontana Secca”, alle pendici del borgo antico di Cesano.

Una serie di appostamenti e osservazioni nei giornisuccessivi, spiega una nota, hanno confermato i sospetti deiCarabinieri: si trattava proprio di una piantagione dimarijuana, con arbusti di altezza superiore ai 3 metri efusti del diametro di circa 10 cm, munita di impianto diirrigazione automatica. La zona umida e particolarmente riccadi acqua ha di fatto permesso una crescita rigogliosa dellepiante di marijuana, che erano ormai pronte per esseretagliate e iniziate al processo di essiccazione. Lafloridezza degli arbusti e’ stata favorita anche dallespecifiche competenze in agronomia dell’arrestato, che avevacurato la predisposizione delle piante e la fioritura dellestesse selezionando accuratamente arbusti ”femmine” edeliminando i ”maschi” dalla piantagione primadell’impollinatura.

I Carabinieri hanno aspettato tutta la notte che il 44enne sirecasse a curare le piante: lo hanno sorpreso stamattinaall’alba. Colto con le mani nel sacco, l’uomo ha ammesso diessere il ”coltivatore diretto” e non ha opposto alcunaresistenza all’arresto.

Le piante, complessivamente, sono una sessantina, moltedelle quali erano state abilmente protette da ”occhiindiscreti” grazie ad un canneto. Solo l’osservazionedall’alto ha consentito di individuarle. Oltre alle piante,in casa i Carabinieri hanno sequestrati 100 grammi dimarijuana gia’ essiccata e circa mezzo chilo di semi.

Arrestato e trattenuto in caserma, l’agronomo verra’processato con rito direttissimo.

com/rus

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su