Header Top
Logo
Venerdì 24 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Pesca: oggi torna pesce fresco da Adriatico, finito fermo

colonna Sinistra
Lunedì 16 settembre 2013 - 10:10

Pesca: oggi torna pesce fresco da Adriatico, finito fermo

(ASCA) – Roma, 16 set – Sono tornati finalmente in mare ipescherecci in tutto l’ Adriatico per rifornire dall’iniziodella settimana i mercati, la filiera e la ristorazione dipesce fresco ,che mancava da 40 giorni dalle tavole degliitaliani. E’ Coldiretti Impresapesca a dare la notizia dellafine del fermo pesca che dal 5 agosto aveva bloccato leattivita’ della flotta italiana da Pesaro a Bari, dopo che ilvia libera era gia’ scattato per il tratto da Trieste aRimini. Via libera dunque – sottolinea la Coldiretti – lungotutta la costa adriatica a fritture e grigliate a”chilometri zero” realizzate con il pescato locale e menorischi di ritrovarsi nel piatto, soprattutto al ristorante,prodotto straniero delle stessa specie del nazionale se nonaddirittura esotico e spacciato per nostrano. Un’opportunita’per rilanciare i consumi di pesce che, secondo un’analisiColdiretti Impresa Pesca su dati Ismea, nei primi cinque mesidell’anno hanno accusato un vero e proprio crollodell’acquisto, con un calo del 13 per cento in valore per iprodotti ittici che sale addirittura al 18 per cento per ilpesce fresco. Un fenomeno che ha messo a dura prova la flottadi pescherecci italiana che negli ultimi 30 anni ha gia’perso il 35 per cento delle imbarcazioni e 18.000 posti dilavoro. Dal primo ottobre – continua la Coldiretti – sifermeranno le flotte a partire da Brindisi, Ionio e Tirreno,oltre a quella siciliana. Per valorizzare il pesce pescato eallevato nel nostro Paese mediante la creazione di unafiliera ittica tutta italiana che tuteli la qualita’ el’identita’ nazionale del prodotto Coldiretti Impresa Pescaha avviato iniziative pilota per la vendita diretta del pescepresso la rete di Campagna Amica.

com/rus

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su