Header Top
Logo
Mercoledì 22 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Papa: buon cattolico si immischia in politica e prega per governanti

colonna Sinistra
Lunedì 16 settembre 2013 - 10:57

Papa: buon cattolico si immischia in politica e prega per governanti

(ASCA) – Citta’ del Vaticano, 16 set – ”Un buon cattolico siimmischia in politica, offrendo il meglio di se’, perche’ ilgovernante possa governare”. Lo ha detto papa Francesconell’omelia della messa celebrata stamane a Santa Marta.

”Ma qual e’ – ha aggiunto il papa – la cosa migliore chenoi possiamo offrire ai governanti? La preghiera. E’ quelloche Paolo dice: ”Preghiera per tutti gli uomini e per il ree per tutti quelli che stanno al potere’. ”Ma, Padre, quellae’ una cattiva persona, deve andare all’inferno…’. ”Pregaper lui, prega per lei, perche’ possa governare bene, perche’ami il suo popolo, perche’ serva il suo popolo, perche’ siaumile!’. Un cristiano che non prega per i governanti, non e’un buon cristiano! ”Ma, Padre, come preghero’ per questo?Questa e’ una persona che non va…’. ”Prega perche’ siconverta!’. Ma pregare. E questo non lo dico io, lo dice SanPaolo, la Parola di Dio”.

”Nessuno di noi – ha sottolineato Francesco – puo’ dire:’Ma io non c’entro in questo, loro governano’. No, no, iosono responsabile del loro governo e devo fare il meglioperche’ loro governino bene e devo fare il megliopartecipando nella politica come io posso’. La politica, dicela Dottrina Sociale della Chiesa, e’ una delle forme piu’alte della carita’, perche’ e’ servire il bene comune. Io nonposso lavarmi le mani, eh? Tutti dobbiamo dare qualcosa!”.

”C’e’ l’abitudine – ha osservato il papa – di dire solomale dei governanti e fare chiacchiere sulle ‘cose che nonvanno bene: e tu senti il servizio della Tv e bastonano,bastonano; tu leggi il giornale e bastonano…sempre il male,sempre contro”. Forse, ha proseguito il pontefice, ”il governante, si’,e’ un peccatore, come Davide lo era, ma io devo collaborarecon la mia opinione, con la mia parola, anche con la miacorrezione” perche’ tutti ”dobbiamo partecipare al benecomune”. E se ”tante volte abbiamo sentito: ”un buoncattolico non si immischia in politica’ – ha sottolineato -questo non e’ vero, quella non e’ una buona strada”.

dab/sam/

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su